Felicita, la mamma di Piero Chiambretti stroncata dal coronavirus

0
346
Felicita, mamma di Chiambretti, è morta a 83 anni.

La signora Felicita purtroppo non ce l’ha fatta e, come tanti altri nostri connazionali, si è dovuta arrendere al coronavirus. La mamma di Piero Chiambretti si è spenta ieri, 21 marzo, a 83 anni, dopo aver contratto la malattia. La donna era stata ricoverata martedì scorso all’Ospedale Mauriziano di Torino per delle crisi respiratorie, e insieme a lei c’era il celebre figlio, anche lui risultato positivo al Covid-19. Dopo aver lottato strenuamente per alcuni giorni, è deceduta presso il reparto di rianimazione della struttura sanitaria torinese.

La madre di Piero Chiambretti si è spenta a 83 anni.

Quando era stata trasportata in ospedale, Felicita pare fosse già in condizioni precarie, e qualche ora dopo le era stato diagnosticato il contagio da coronavirus. Inizialmente era stata portata nello spazio approntato per i pazienti affetti da Covid-19 ma, successivamente, di fronte all’ulteriore aggravarsi del quadro clinico, era stata trasferita in terapia intensiva. Per quanto riguarda, invece, Piero Chiambretti, al momento non risultano comunicazioni ufficiali.

Chiambretti positivo al Covid-19

Il quotidiano La Repubblica, ad ogni modo, riporta che il presentatore di Aosta sarebbe ancora al Mauriziano di Torino in attesa di conoscere i risultati del secondo tampone. Dopo i primi controlli, pare gli sia stata riscontrata una leggera positività al coronavirus.

Addio Felicita: autrice di canzoni e apprezzata poetessa

Piero Chiambretti non ha mai nascosto il suo profondo legame con la madre. Felicita era conosciuta e apprezzata soprattutto come autrice di canzoni e poetessa, e in molti ritenevano che fosse lei la vera artista della famiglia. È sempre stata una donna forte e coraggiosa, ha cresciuto da sola il figlio, evitando di rivelargli l’identità del padre. Nel corso di un’intervista rilasciata qualche tempo fa, si era definita una persona «estremamente indipendente», che durante la sua vita non era mai andata ad elemosinare affetto e nemmeno denaro. Infatti, aveva detto di se stessa di essere «troppo orgogliosa».

La madre di Chiambretti era piuttosto nota a diversi personaggi del mondo dello spettacolo, nonché da colleghi del conduttore di CR4-La Repubblica delle Donne. In molti, dopo aver appreso la notizia della morte di Felicita a 83 anni a causa del coronavirus, si sono riversati sui social network per scrivere un personale ricordo e per manifestare affetto e vicinanza a Piero.

Piero Chiambretti è risultato positivo al coronavirus.

Vladimir Luxuria su Twitter ha porto le sue più «sentite condoglianze» al presentatore piemontese. Il giornalista Luca Telese ha rivelato di aver conosciuto la donna circa vent’anni fa, e di averla apprezzata perché era una persona molto ironica, intelligente e spumeggiante. Quindi ha concluso con un’esclamazione mista tra dolore e rabbia: «Bastardo coronavirus, ci hai sottratto anche lei!». Francesca Barra, anche lei giornalista, ha definito «poetica e coraggiosa» la signora Felicita che, adesso che non c’è più, proteggerà sicuramente l’amato figlio affinché possa trovare la forza necessaria per reagire al dolore e alla positività al Covid-19.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here