Fegato: 10 alimenti per purificare in modo naturale senza medicine

0
266

Il fegato è una delle persone più importanti del corpo di cui bisogna prendersi cura attraverso il cibo. E’ responsabile della gestione di tutti i grassi, proteine ​​e carboidrati che sono stati consumati. Il fegato controlla anche la produzione di molti grassi e altre proteine ​​essenziali per le funzioni corporee. In altre parole, la salute del fegato determina in gran parte la salute generale di una persona. Se vuoi purificare e disintossicare il tuo corpo, il fegato è un buon punto di partenza. Ecco un elenco di alimenti per purificare il fegato in modo naturale:

1 . Caffè

Gli studi dimostrano che i componenti chimici della caffeina e del caffè, in particolare la paraxantina, il kahweol e il cafestol, possono aiutare il corpo a combattere malattie come il cancro, la cirrosi alcolica, la steatosi epatica e l’epatite C. Uno studio pubblicato sul Journal of Hepatology ha persino definito il caffè un “fagiolo miracoloso per le malattie del fegato”.

2 . Purificare il Fegato: il Tè

Allo stesso modo, il tè con caffeina può aiutare a prevenire le malattie legate al fegato . Uno studio con sede in Giappone ha scoperto che bere 5-10 tazze di tè verde al giorno era associato a miglioramenti nei marcatori ematici della salute del fegato. Ciò può essere dovuto a composti noti per aiutare la funzione epatica chiamati catechine. Il tè verde è ricco di questi antiossidanti vegetali. Fai solo attenzione con l’estratto di tè verde in quanto può avere effetti negativi.

3 . Verdure crocifere

Queste verdure includono broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavoli e cavoli. Questo ortaggio è una delle principali fonti di glutatione, che attiva gli enzimi per la pulizia del fegato. Mangiare verdure crocifere aumenterà la produzione di glucosinolati nel tuo sistema, che aiuta a scovare agenti cancerogeni e altre tossine.

4 . Curcuma

Oltre ad essere usata come spezia e pigmento, la curcuma è stata usata in India per scopi medicinali per secoli. La curcumina è il principio attivo della curcuma che ha spiccate proprietà biologiche. Questa spezia aiuta gli enzimi che eliminano le tossine e contiene antiossidanti che riparano le cellule del fegato. Aiuta anche il fegato a disintossicare i metalli, aumentando la produzione di bile.

5 . Purifiucare il Fegato:Arancio

Oltre a fornire molta vitamina C, gli agrumi stimolano il fegato e aiutano a sintetizzare i materiali tossici in sostanze che possono essere assorbite dall’acqua. Il pompelmo è molto benefico perché contiene due principali antiossidanti, vale a dire naringina e naringenina. Entrambi questi ingredienti possono aiutare a proteggere le lesioni riducendo l’infiammazione e proteggendo le cellule del fegato.

6 . Barbabietola

Le barbabietole contengono anche vitamina C e una buona dose di fibre che sono entrambi detergenti naturali per l’apparato digerente. Le barbabietole aiutano anche ad aumentare l’ossigeno purificando il sangue che può abbattere i rifiuti tossici per aiutarli a essere espulsi più rapidamente. Le barbabietole stimolano il flusso biliare e aumentano l’attività enzimatica.

7 . Purifiucare il Fegato: aglio

L’ aglio è ricco di zolfo che attiva gli enzimi epatici che aiutano il corpo a eliminare le tossine. L’aglio contiene anche elevate quantità di selenio. Il selenio è un micronutriente essenziale che ha dimostrato di aiutare ad aumentare i livelli di enzimi antiossidanti naturali. L’integrazione con selenio fornisce al nostro fegato più munizioni nella lotta contro i danni causati dallo stress ossidativo.

8 . Noci

Le noci sono una buona fonte di glutatione, un acido grasso omega-3, e dell’aminoacido arginina, che coadiuva la normale azione depurativa, soprattutto quando disintossica l’ammoniaca.

9 . Olio d’oliva

Sebbene sia un grasso, l’olio d’oliva è considerato un grasso salutare. Oli biologici spremuti a freddo come oliva , lino e semi di lino offrono un ottimo supporto e forniscono al corpo una base liquida che può aspirare le tossine nocive nel corpo. L’olio d’oliva ha anche dimostrato di abbassare i livelli di grasso nel fegato.

10 . Vino

L’uva è anche uno degli alimenti per pulirlo. L’ uva è un frutto prezioso per combattere i disturbi legati al fegato , grazie in parte al potente composto vegetale resveratrolo. Questi polifenoli possono ridurre l’infiammazione, che può ridurre i danni e aumentare i livelli di antiossidanti.