Famiglia All’improvviso – altro capolavoro per Omar Sy

"Famiglia All'Improvviso" andrà in onda in prima visione su Canale 5. In parte dramma e in parte commedia, racconta l'arte di essere padre in modo originale.

0
717

“Famiglia All’improvviso” è un film a metà strada fra drammatico e commedia, diretto e sceneggiato da Hugo Gèlin. Il cast include: Omar Sy, Gloria Colston, Clémence Poésy, Antoine Bentrand, Ashley Walters ed altri. Come la maggior parte dei film con Omar Sy, anche quest’opera ha un piede nella commedia e un piede nel drammatico: questa volta, però, il tema dell’immigrazione (di cui Sy è uno dei principali volti cinematografici) è molto marginale nell’opera, e lascia spazio a tematiche differenti ma altrettanto importanti. Il film è un remake di “Istructions Not Included”, pellicola messicana del 2013.

TRAMA: Samuel è un ragazzo nero che vive in Francia come bagnino: la sua è una vita semplice, con tante ragazze e poche responsabilità, finché una delle sue avventure non gli consegna una bambina affermando sia sua. Non riuscendo a ritrovare la madre della bambina, Samuel si ritrova da solo in Inghilterra con la neonata: per fortuna trova subito un lavoro come stuntman e costruisce una bella vita a entrambi, ma non trova mai il coraggio di dire alla piccola tutta la verità su sua madre. A gravare sulla situazione c’è anche un problema di salute, ma ciononostante Samuel ce la mette tutta affinché la sua piccina possa vivere felice…

Recensione “Famiglia All’Improvviso”

Per quanto i suoi personaggi siano sempre più o meno simili, Omar Sy si conferma anche in questo lavoro un bravissimo attore: capacissimo nel calarsi nei panni dell’immigrato che riesce sempre a mettere da parte i problemi e ad inseguire la felicità, qui deve affiancare al suo “solito” altre emozioni e vicissitudini da mettere sullo schermo. L’evoluzione psicologica del suo personaggio è intensa, mostra con chiarezza sia quanto la vita possa cambiare da un momento all’altro che a quanto può arrivare l’amore di un genitore per un figlio: da questo si tesse la meravigliosa vicenda di un rapporto genitoriale che affronta sfide insormontabili su tutti i fronti, ma che riesce sempre ad uscirne vittorioso.

Samba – l’immigrazione raccontata in un’intelligente commedia francese

Gli elementi ci sono tutti: un amico su cui contare (un raro esempio di personaggio gay non stereotipato, fra l’altro), una madre che dopo essere sparita pretende di riavere il suo ruolo, un problema di salute insormontabile che incombe come una mannaia su uno dei due protagonisti e le sregolatezze della vita da stuntman che si riflettono anche sulla bambina. Tutti questi elementi tessono insieme un’unica matassa dall’evoluzione non sempre prevedibile, che riesce a coinvolgere lo spettatore su tutti i fronti emotivi possibili e immaginabili: sceneggiatura e la regia sono davvero impeccabili. Allo stesso modo anche le interpretazioni di tutti gli attori, nessuno escluso, sono perfette e riescono a spremere il massimo dell’emozione da ogni singola scena. “Famiglia All’improvviso” è un film assolutamente promosso.

Di seguito il trailer di “Famiglia All’Improvviso”. Il film è disponibile in streaming sulle piattaforme Rauken TV, Chili, Now TV, Infinity, Google Play, YouTube.

Commenti