Fake news: la soluzione salina uccide il coronavirus

“Consigli professionali” per evitare l’infezione da coronavirus. Le fake news circolate sui social media e subito smentite dagli operatori sanitari.

0
815

In diversi post pubblicati su Weibo, Twitter e Facebook nei giorni scorsi, è circolata la notizia secondo cui un grande esperto cinese avrebbe consigliato alle persone di sciacquarsi la bocca con una soluzione di acqua salata per prevenire l’infezione da coronavirus.

Si tratta tuttavia di un’affermazione del tutto falsa.

Secondo gli esperti, infatti, la soluzione salina non ucciderebbe il nuovo virus e ha fermamente invitato le persone a non credere e a non condividere queste cosiddette “voci online” inesatte dal punto di vista medico.

L’OMS

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal canto suo, ha dichiarato all’AFP che non esistono prove che la soluzione salina possa proteggere dall’infezione.

In una e-mail con data odierna all’AFP, l’OMS ha dichiarato: “Non abbiamo visto prove convincenti che il risciacquo della bocca con acqua salata diluita fornirà protezione da questa malattia. Mentre la nostra comprensione della malattia è ancora in evoluzione, il miglior consiglio che possiamo dare alle persone in questo momento è di fare cose come lavarsi le mani frequentemente, praticare una buona igiene respiratoria (ad esempio per tossire o starnutire in un tessuto o nel gomito), evitare il contatto con i malati e cucinare accuratamente il cibo. Ciò contribuirà a proteggere le persone da questo nuovo coronavirus ma anche da una serie di altre malattie“.

Zhong Nanshan

Le fake news sono circolate poco dopo che la Cina ha confermato che la trasmissione del virus potesse avvenire da uomo a uomo e, sui social media, sono apparsi numerevoli post con “consigli professionali” dell’esperto cinese di vie respiratorie Zhong Nanshan.

Zhong Nanshan è uno scienziato della National Health Commission che ha contribuito a rendere nota la gravità dell’epidemia di SARS che ha ucciso centinaia di persone nella Cina continentale e a Hong Kong nei primi anni 2000.

I post pubblicati

I post conterrebbero notizie del tipo “Suggerisco a tutti di sciacquarsi la gola con acqua salata diluita prima di andare in ospedale o in altre aree pubbliche, e risciacquare di nuovo al ritorno a casa“.

O ancora “Ecco il metodo: porta una boccata di acqua salata diluita in bocca – inclina la testa all’indietro e lascia che l’acqua salata entri in contatto con la gola – apri leggermente la bocca, respira lentamente attraverso la gola e fai un ‘suono. In questo momento, l’acqua salata si sposterà lentamente con il respiro, sputandola dopo alcuni secondi. Ripetere i passaggi precedenti con un secondo boccone di acqua salata, quindi ripetere l’intera procedura 3-5 volte“.

Dal momento che virus o batteri si nascondono nella faringe dopo essere entrati per la prima volta nella cavità nasale, l’acqua salata diluita può uccidere immediatamente i batteri in modo da prevenire l’infezione”.Durante il periodo della SARS, ho promosso lo stesso metodo tra gli studenti, supervisionandoli e incoraggiandoli a seguirli. Di conseguenza, nessuno degli studenti della nostra classe è stato infettato “.

E i post riportano come fonte: “Suggerimento del prof. Zhong Nanshan

Il susseguirsi di queste notizie ha suscitato particolare attenzione da parte degli utenti, anche perché talvolta è stata riportata come fonte dell’informazione anche il Wuhan Union Hospital.

Le smentite da parte del mondo sanitario

Si tratta però anche in questo caso, di informazioni del tutto false. Il primo ospedale affiliato dell’Università medica di Guangzhou, dove ha sede il team medico di Zhong Nanshan, ha affermato che l’affermazione non era corretta dal punto di vista medico.

A questo punto, sono stati pubblicati post di rettifica per evitare di sviare gli utenti dalle corrette norme igienico-sanitarie, come questo “La squadra dell’accademico Zhong nel nostro ospedale confuta ufficialmente la voce: la soluzione salina aiuta a pulire la bocca e la gola ed è utile per curare la faringite. Tuttavia, il nuovo coronavirus invade il tratto respiratorio, che non può essere pulito con il risciacquo della bocca. In secondo luogo, nessuna scoperta attuale ha dimostrato che l’acqua salata possa uccidere il nuovo coronavirus. Per favore, non credete o diffondete la voce. Grazie“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here