Facebook e Community Help

0
327
FACEBOOK COMMUNITY HELP

Facebook lancia Community Help per trovare e dare aiuto in periodi di crisi.
Attivo da febbraio 2017, il servizio interviene anche contro l’emergenza in corso!

Si accede attraverso il Centro informazioni sul Covid-19, una sezione informativa dedicata all’epidemia, presente su Facebook in una trentina di nazioni, questa volta, compresa l’Italia. 

Community Help for us

Il progetto nasce dal fatto che molti utenti del social network hanno spesso utilizzato i gruppi Facebook per organizzare aiuti materiali in caso di emergenza. Partendo da dati concreti, quindi, l’analisi del caso delle inondazioni in Chennei in India del 2015 ha dato il via alla realizzazione di Community Help.

Il servizio viene inizialmente strutturato per far fronte a catastrofi naturali come incendi o terremoti. Facebook, infatti, attiva, dal 2014 anche Safety Check. Safety Check consente a chi ha subito la catastrofe, di far sapere immediatamente di star bene ad amici e parenti.

Community Help facilita la localizzazione di chi necessita soccorso e aiuto e l’organizzazione di servizi di volontariato per far fronte all’emergenza in corso.

Nel caso specifico di questa emergenza, per esempio, organizza beni o servizi di prima necessità come portare farmaci o spesa o offrire aiuti monetari.

Chi ha subito l’emergenza può cercare nelle vicinanze gli utenti che offrono ciò di cui si ha bisogno e farne richiesta

come spiega la product designer Preethi Chethan
Commenti