FaceApp Challenge: la sfida che sta invecchiando di 50 anni la rete!

L'applicazione "FaceApp" genera una delle challenge più popolari di questi mesi e, di conseguenza, anche molte risposte ironiche...

0
536

Fra profili di personaggi pubblici ed account di persone comuni, in queste ore Facebook, Instagram e perfino Twitter sono pieni di volti invecchiati di 50 anni attraverso un artificio tecnologico. Responsabile della nuova moda un’applicazione per smartphone già esistente da alcuni anni, FaceApp, la quale è l’appunto in grado di applicare dei filtri su qualsiasi foto contenente un primo piano facciale così da trasformare il volto in questione nei modi più fantasiosi. Un’idea già di per sé geniale, ma che mai finora aveva entusiasmato il pubblico come sta accadendo proprio oggi.

Il merito di questo nuovo successo va a due fattori: sicuramente il modo in cui le persone sono abituate ad interagire sui social network, e dunque il copiarsi a vicenda che porta migliaia di individui ad emulare i post di pochi influencer, ma anche i recenti miglioramenti apportati all’applicazione, diventata ancora più realistica grazie ad aggiornamenti al software. Tutto ciò ha portato alla nascita della “FaceApp Challenge”, una sfida combattuta a colpi di selfie modificati, alcuni molto divertenti ed altri in grado di offrire la promessa di una vecchiaia non poi così male.

CLICCA QUI PER SCARICARE L’APP DI ANDROID

CLICCA QUI PER SCARICARE L’APP DA IOS

I Meme prodotti dalla FaceApp Challenge: ironia su ogni social network

Come sempre, la nascita di mode del genere causa l’ilarità della rete. Fra i meme più divertenti prodotti in queste ore troviamo una serie di immagini che ha come protagonisti il calciatore Messi ed il cantante Ricardo Montaner: appartenenti a due generazioni differenti, i due si somigliano a tal punto che il volto del secondo sembra proprio quello di Messi in seguito all’utilizzo di FaceApp! Vedere per credere…

Molto materiale è arrivato anche dalle pagine facebook più famose d’Italia: un esempio è quello della pagina “L’universitario in Crisi”, che ha approfittato della moda per creare una simpaticissima immagine riferita a quanto arrivare alla fine del percorso accademico possa essere faticosa per alcuni studenti.

E voi, avete dato un contributo alla challenge? Potete postare i vostri selfie in risposta a questo articolo sui nostri social network!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here