Fabio Fazio saluta Rai 1. Dalla prossima stagione sarà sul secondo canale

0
750
Fabio Fazio passerà su Rai 2

Il passaggio di Fabio Fazio dal primo al secondo canale potrebbe essere segnato. La prima serata della domenica rimarrà, a saltare sarà il lunedì

fabio fazio
Fabio Fazio passa a Rai 2

Nonostante la vittoria del programma Che tempo che fa che ieri sera, lunedì 27 maggio, ha segnato uno share del 16.42%, il passaggio alla seconda rete della Rai pare ormai segnato. Per la conferma bisognerà però aspettare la decisione dell’amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini.

A dimostrazione di ciò, l’incontro avvenuto con il direttore di Rai 2 – Carlo Freccero – che avrebbe proposto al conduttore Fabio Fazio un piano di lavoro completamente nuovo per la stagione futura di Che tempo che fa, con la proposta di un’anteprima nel preserale. Durante la strada si rischierà però di perdere lo spin-off in onda il lunedì sera che diventerà la serata di risposo del conduttore. Per compensare a questa mancanza potrebbe esserci un allungamento del programma domenicale. Questo inizierà ad orario aperitivo con un prologo che si inoltrerà poi fino al dopocena.

Fabio Fazio, “il suo programma assolve a una importante funzione di informazione”

Freccero ha commentato a Repubblica: “Ho detto a Fazio quello che penso, e cioè che per la Rai lui è una assoluta risorsa, che il suo programma assolve a una importante funzione di informazione, ma ho anche chiesto che all’interno di Che tempo che fa sia prevista una parte di satira e di intrattenimento.”
Il rapporto tra il direttore di Rai 2 e Fabio Fazio risale ancora a quando Fazio arrivò sul secondo canale con il programma Quelli che il calcio precedentemente su Rai Tre.

Tra le varie cause che hanno portato a questo trasferimento, vi potrebbero essere i numerosi attacchi diretti dalla maggioranza parlamentare di governo, soprattutto la Lega. L’accusa è di guadagnare una cifra eccessiva trovandosi su una rete pubblica. Addirittura più volte Salvini si è rifiutato di andare ospite nel programma di Fazio.

Le voci di un possibile passaggio sono però aumentate durante il periodo delle elezioni. Teresa De Santis, direttrice di Rai 1 e considerata vicina alla Lega, ha deciso di cancellare le ultime tre puntate del programma in favore di un nuovo palinsesto considerato più adatto in vista delle Europee. Decisione che pare non essere stata gradita da Fabrizio Salini che non era stato avvertito della cancellazione.