Grande spettacolo oggi al GP di Montecarlo. 78 giri dominati dal colore rosso, rosso Ferrari. Era il  2001 quando Schumacher con Barrichello fecero doppietta. 16 anni dopo Vettel e Raikkonen ripetono il podio, portando la Ferrari a fare il primo e il secondo posto in uno dei circuiti più belli del campionato di Formula1.

La partenza in prima fila per le due auto di Maranello ha sicuramente agevolato la loro vittoria, ma come ha ricordato anche Vettel dopo la vittoria, anche il gioco di squadra è stato grande. “Ottima macchina, ottimo lavoro da parte del team, grande lavoro” le parole del pilota Ferrari subito dopo il traguardo in team radio. Nessun errore, nessuna sbavatura. Una vittoria costruita con tre giri che parevano di qualifica più che di gara, girate con gomme usate.
Delusione di Raikkonen che partito in pole position si è trovato in seconda posizione. “Proveremo a migliorare nella prossima gara” le poche parole che Raikkonen ha dichiarato al microfono di Roseberg.

La vittoria nel Principato permette così a Vettel di allungare il suo vantaggio in testa al Mondiale portandosi a 129 punti.
Questo doppio successo regala il primo posto alla Ferrari anche in classifica costruttori.
Terzo posto per Ricciardo su RedBull.

Gara buona anche per Hamilton su Mercedes, partito 13esimo e arrivato settimo. Ultimo team radio ancora prima dell’ultimo giro “Abbiamo fatto un buon lavoro, il meglio che potessimo fare”. Scappa nei box appena sceso dall’auto.

Ecco il podio finale di questa gara di Formula1.

podio finale gp di montecarlo

 

 

Commenti