Expo Chicago: un assaggio dal 21 al 23 gennaio

Dal 21 al 23 gennaio ci sarà un'anticipazione dell'esposizione d'arte contemporanea e ad aprile una presentazione online. Ancora incerte le date dell'evento.

0
130
Expo Chicago
Ad aprile in programma una presentazione online dell'evento (immagine dal sito dell'esposizione)

Gli artisti che parteciperanno ad Expo Chicago si fanno conoscere. Il perdurare dell’emergenza sanitaria fa ancora slittare la fiera, ma non mancano le iniziative promozionali. L’evento era inizialmente in programma lo scorso settembre e l’organizzazione l’ha poi rimandato ad aprile.

Cos’è Expo Chicago?

È un’esposizione internazionale di arte moderna e contemporanea, la vetrina più importante per chi opera in questo settore. Un momento di incontro tra acquirenti, venditori e creativi che si svolge in una città considerata un centro culturale degli Usa. Tra l’8 e l’11 aprile, periodo in cui doveva tenersi la fiera, la direzione propone una presentazione online dell’evento. Un modo per catalizzare l’attenzione del pubblico sulla manifestazione e illustrarne le potenzialità. La grande sala Navy Pier ospita di la mostra-mercato nei suoi 170mila piedi quadrati ed accoglie di solito 130 gallerie. In quest’edizione però il numero dei partecipanti sarà inferiore. Gli organizzatori non sono ancora certi sulle nuove date, l’appuntamento potrebbe essere a luglio, ma anche nella primavera 2022. La sicurezza di visitatori ed espositori è una priorità per chi promuove l’appuntamento.

Le iniziative collaterali

Dal 21 al 23 gennaio gli artisti Carolina Caycedo, Raqs Media Collective e Oscar Tuzaon offriranno un’anticipazione della fiera. “Alternate Assembly” è un percorso dimostrativo con pannelli sui diritti della terra e l’accessibilità. Ci saranno pure dei dibattiti sui cambiamenti climatici e le teorie del contagio.

Expo nel mondo

La prossima esposizione permanente universale sarà a Dubai dall’1 ottobre al 31 marzo 2022. La struttura del padiglione che ospiterà il Belpaese è già pronta e rappresenta lo scafo di una nave. A breve saranno posizionati gli allestimenti interni.
Milano era la sede dell’ultima Expo in Italia nel 2015, un grande avvenimento sul tema di nutrire il mondo. Un evento che ha portato migliaia di visitatori ed è stato motore di sviluppo. Nell’area dell’esposizione sorgerà anche un polo scientifico.

Commenti