Expo 2020 a Dubai: ecco cosa non possiamo perdere

0
377

Come era prevedibile, è stato spostato di un anno, ma l’Expo 2020 di Dubai si preannuncia comunque pieno di sorprese. Vediamone alcune.

Cosa ci riserverà l’Expo 2020?

La cerimonia di apertura sarà il prossimo 30 settembre, e l’inizio vero e proprio il 1° ottobre. L’evento si prolungherà sino al 31 marzo 2022, e si prevede attirerà milioni di visitatori. 190 saranno i padiglioni, centinaia di eventi, migliaia di studenti impegnati in spettacoli di canto e ballo nella cupola di Al Wasl. Vediamo un’anteprima dell’Expo 2020.


Expo 2020 lanciato un nuovo video promozionale


Sfilata I Colori del Mondo

Si svolgerà alle 12.45, tutti i giorni dell’Expo. Il percorso si snoderà lungo Ghaf Avenue, ed ogni Paese avrà una celebrazione nazionale durante i sei mesi, offrendo un’esperienza di fusione culturale indimenticabile.

Caleidoscopio

Anche questo si svolgerà ogni sera a partire dal 1° ottobre. Si tratta di proiezioni di luce notturne, che creeranno sculture luminose, proiezioni d’arte, installazioni che daranno vita agli edifici.

Tarda notte a Expo 2020

Gli appuntamenti sono il giovedì e il venerdì, alle ore 22.30, sul Palco Giubilare. Lo scopo sarà collegare artisti e persone comuni da tutto il mondo.

Festa Nazionale della Francia

Si svolgerà sabato 2 ottobre, e la Francia sarà il primo Paese ad essere celebrato. Saranno presenti artisti di strada, clown, trampolieri: la sera, invece, sarà il momento del Late Nights at Expo, sempre sul Palco Giubilare.

Expo Space Week

Si svolgerà tra il 17 e il 23 ottobre. Riguarderà l’esplorazione di nuove frontiere, di Marte, di pionieri dello spazio e l’applicazione di lezioni spaziali per combattere il cambiamento climatico.

Orchestra Firdaus

Si esibirà sabato 23 ottobre, ma saranno possibili altre date. Si tratta di una formazione unicamente femminile proveniente dal mondo arabo, messa insieme dal musicista AR Rahman. L’Orchestra ha venduto 150 milioni di dischi in tutto il mondo, e si esibirà nel corso di diversi eventi in Expo, compreso l’8 marzo.

I giramondo di Harlem

Le date sono venerdì 29 ottobre e sabato 30 ottobre. Gli Harlem Globetrotters, celebre squadra di basket, intratterranno il pubblico con maneggi di palla, schiacciate da professionisti e vari tipi di intrattenimento.

Halloween

Naturalmente, domenica 31 ottobre. L’Irlanda ospiterà il Samhain Gaelic Festival, le origini della festa celtica, al Dubai Millennium Amphitheatre. Ad arricchire il tutto l’esibizione di Siamsa Tire, gruppo di teatro folk irlandese.

Festa Nazionale della Polonia

Si svolgerà giovedì 11 novembre. A celebrare la Giornata Nazionale della Polonia sarà un concerto per pianoforte di Chopin, nel padiglione dedicato.

Campionato Mondiale di Scacchi

Si svolgerà dal 24 novembre al 16 dicembre. È il Campionato Mondiale di Scacchi FIDE, posticipato dal 2020. Il campione norvegese Magnus Carlsen cercherà di difendere il suo titolo, e i migliori maestri si contenderanno il montepremi di 9 milioni di Dh (circa 2,45 milioni di dollari).

Giornata Nazionale degli Stati Uniti

La data è domenica 28 novembre. Naturalmente la data esatta della festa nazionale negli Stati Uniti è il 4 luglio, ma poiché non rientra nel calendario di Expo 2020, è stata scelta questa data.

Giornata Nazionale degli Emirati Arabi Uniti

Questa si svolgerà giovedì 2 dicembre. In realtà, nel corso di tutto il mese di novembre Expo ospiterà le celebrazioni del Giubileo d’Oro del Paese, ma la giornata del 2 dicembre sarà previsto un evento speciale.

Giornata Internazionale della lingua araba

È fissata per sabato 18 dicembre. Sarà celebrata con eventi per tutta la giornata, e coronata da un concerto al Dubai Millennium Amphitheatre.

Festa Nazionale dell’Italia

Anche il nostro Paese ha la sua giornata all’Expo, fissata per il 24 novembre. Celebrata come se fosse il nostro 2 giugno, ci saranno eventi speciali nel padiglione dedicato, con tanto di uno spettacolare modello a grandezza naturale del David di Michelangelo.

Giornata Internazionale delle persone con disabilità

Il 3 dicembre Expo ospiterà tre eventi speciali in occasione di questa importante ricorrenza.

Spettacolo di varietà GMA

Sempre venerdì 3 dicembre, l’emittente filippina GMA ospiterà uno spettacolo al Palco Giubilare. Le Filippine celebreranno la Giornata Nazionale venerdì 11 febbraio.

Natale

Nella settimana natalizia, dal 20 al 25 dicembre. Expo 2020 Dubai ospiterà celebrazioni in occasione del periodo di Natale.

Lettura del libro sotto le stelle

Sarà venerdì 24 dicembre, la vigilia di Natale. Lo Sri Lanka ospiterà l’evento di lettura di libri sotto le stelle per i bambini.

Vigilia di Capodanno

Venerdì 31 dicembre, l’ultimo giorno dell’anno, Expo ospiterà un evento musicale al Palco Giubilare.

Festa della Repubblica Indiana

Mercoledì 26 gennaio cadrà la ricorrenza della Festa della Repubblica dell’India. Questa data dovrebbe celebrare l’anniversario dell’adozione della Costituzione Indiana, nel 1950. Sarà uno degli eventi più importanti di Expo, con una processione e diverse celebrazioni.

Festa Nazionale dell’Australia

Sabato 29 gennaio l’Australia si metterà in mostra con cultura, creatività, ospitalità. Nel corso dei sei mesi di Expo inoltre, il Paese dimostrerà le sue abilità sportive con esercitazioni di cricket, AFL, netball, rugby e basket.

Festa Nazionale della Nuova Zelanda e Six60

La data sarebbe il 6 febbraio, ma in Expo verrà celebrata il 31 gennaio. La ricorrenza sarà festeggiata con un concerto della band Six60, il gruppo più venduto del Paese. Sono stati la prima band al mondo a suonare davanti ad un pubblico di migliaia di persone dal vivo, dopo la pandemia.

Mondiale Femminile Majlis

Sempre il 31 gennaio, nel padiglione delle donne si svolgerà il Women’s World Majlis, con il tema Una cura per la disuguaglianza: affrontare i bisogni di tutti nel settore sanitario. Il 20 febbraio, invece, sempre nel padiglione delle donne si discuterà di donne arabe all’avanguardia nella sicurezza alimentare, nella nutrizione e nell’agricoltura.

San Valentino

Questa data non poteva mancare, il 14 febbraio. Anche Expo 2020 celebrerà la ricorrenza con celebrazioni tutto il giorno.

Radics Ferenc e la sua band

Sarà il 18 febbraio, un evento speciale. Il violinista ungherese Radics Ferenc, accompagnato dalla sua band eseguirà un concerto dal vivo.

La Russia crea

Martedì 1° marzo sarà la volta delle industrie creative russe. Queste si riuniranno in una conferenza al Dubai Exhibition Centre di Expo, presentando alcuni dei loro migliori progetti.

Daniel Ligorio

Venerdì 4 marzo Daniel Ligorio, giovane pianista tra i migliori in Spagna, terrà il suo concerto a Expo.

Festa di San Patrizio

Nel padiglione Irish Expo, giovedì 17 marzo, sarà ospitata “una grande occasione irlandese”. La giornata sarà festeggiata nella sede del Palco Giubilare, adiacente al padiglione.

Festa della Mamma

Nemmeno questa importante ricorrenza poteva certo mancare. Lunedì 21 marzo Expo festeggerà tutte le mamme con una serie di eventi speciali.

Cerimonia di chiusura Expo 2020

E alla fine di tutto questo, a chiudere i sei mesi di eventi, la cerimonia di chiusura, che si preannuncia altrettanto spettacolare. Varrà la pena dare un’occhiata.