Eurovision 2018: Vanja Radovanovic rappresenterà il Montenegro con “Inje”

Il cantante è stato scelto esclusivamente dal pubblico tra cinque candidati e sarà il portabandiera del paese dei Balcani il prossimo maggio

0
586

Il Montenegro ha scelto lo scorso sabato 17 febbraio il suo rappresentante nella prossima edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà dall’8 al 12 maggio a Lisbona (Portogallo).

Vanja Radovanovic , con la canzone ‘Inje’ (Frost) è stato scelto nel ‘Montevizija 2018’ , finale nazionale organizzata dall’emittente montenegrina pubblico, RTCG, presso l’Hilton Crna Gora nella capitale, Podgorica, e la serata finale è stata presentata da Dajana Golubovic e Ivan Maksimovic.

Il televoto è stato, al centro per la scelta definitiva in quanto è stato il metodo con il quale si è scelto il portabandiera della ex repubblica Jugoslava, dove questo è , non accadeva a furori di popolo dal lontano 2009.

 Obiettivo: tornare in finale

Dal suo debutto all’Eurovision Song Contest nel 2007 , il Montenegro ha partecipato nove volte alla competizione tranne nelle edizioni del 2010 e 2012 quando non si presento. Dopo il suo ritorno, è riuscito a qualificarsi per la finale nel 2014 e 2015, con  il settimo posto di Sergej Cetkovic con “Moj Svet” a Copenaghen, la migliore posizione del paese nella sua breve storia all’evento. Lo scorso anno a Kiev (Ucraina) partecipò Slavko Kalezic con il brano “Space” che non riuscì ad entrare nella grand final.

A Lisbona il Montenegro di Vanja Radovanovic si esibirà nella seconda metà della Seconda semifinale in programma il 10 maggio a Lisbona.

Commenti