Isaiah Firebrace è il giovane cantante australiano che rappresenterà la sua nazione all’ Eurovision Song Contest 2017.                                                                                             L’artista nasce a Moama il 21 novembre del 1999 e il suo talento diventa subito famoso grazie a The X Factor 2016, presso il quale si presenta alle audizioni con Hello di Adele; ma la vittoria arriva grazie a due cover: Halo di Beyoncé e Wake Me Up di Avicii.

Nel 2016 incide il suo primo disco, Isaiah: l’album, prodotto per la Sony, contiene 10 tracce ed è stato al dodicesimo posto nella classifica settimanale australiana.

L’ente televisivo SBS ha selezionato Isaiah come rappresentate australiano dell’ Eurovision Song Contest 2017 (62ª edizione) al quale parteciperà portando il brano Don’t come easy.

La 62ª edizione del Contest avrà luogo a Kiev (Ucraina), nazione vincitrice dell’ Eurovision 2016 grazie a Jamala con la sua canzone 1944.                                                                     Anticipiamo che l’ Italia sarà rappresentata da Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma, votata migliore canzone dall’ OGAE.

Non vediamo l’ora di vedere quale tra i 42 talentuosi artisti sarà il vincitore dell’evento.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here