Europe da Bologna al Massimo Volume

0
260
Europe
Walk The Earth

É quasi la terra di Babbo Natale, tra Finlandia e Norvegia. Il Regno di Svezia è situato nella penisola scandinava. Quando pensiamo a questo territorio, per associazione, la persona più celebre che ci viene in mente è Zlatan Ibrahimović. Ma anche la musica e non solo il calcio ha contribuito a esportare il Made-in-Sweden. Possiamo ricordare i famosissimi ABBA e i Roxette quelli di The Look, ma sono gli Europe che dagli anni ’80 continuano e non cessano di far sventolare con orgoglio la bandiera azzurra crociata. In Svezia ascoltano il genere “Metal” a colazione ed esportano sia rock che classica come fosse pane, ma ABBA ed Europe sono stati i progetti più remunerativi a livello mondiale. Forse perchè dietro a entrambi i gruppi c’è la stessa mano: Leif Mases già produttore dei Led Zeppelin. Pensare che gli Europe, successivamente la data del 2 marzo 1987 al Palasport di Bologna, avevano subito diverse critiche negative da parte dei giornalisti. Redattori che maagari avevano vissuto gli anni d’oro della musica rock nel decennio precedente ovvero gli anni settanta. Descrivevano gli Europe come un gruppo pop con venature Hard. Venivano rappresentati vestiti di pelle e con capelli lunghi e con poco da raccontare per quanto riguardava i testi. Venivano confrontati con Duran Duran e Spandau Ballet ovvero gruppi commerciali, con un genere ben diverso dal Hard Rock. Ma ricordo bene, perchè in mezzo ai teenager coetanei c’ero anch’io al Palazzo dello sport di Bologna. Fu uno dei primi concerti che vedeva un pubblico misto, formato da quindicenni (figli) e trentenni (genitori), tutti insieme. Ricordo che gli svedesi “spaccarono” e fu un trionfo.

Europe
Walk The Earth

Attivi dal 1982 con una lunga pausa a metà anni 90, quando Joey Tempest per sei anni ha portato avanti un progetto country-rock da solista. Oggi la band continua a portare in giro la propria musica, presentando un genere di Hard Rock melodico con sonorità tipiche degli anni ottanta che attira ancora il pubblico. Grazie alla voce acuta e brillante di Joey, che conserva ancora molto bene nonostante i suoi 55 anni. Cantante che è anche autore di testo e musica della maggior parte dei brani proposti dalla band. Gli Europe erano già tornati in Italia a Milano all’Alcatraz a novembre 2017, sul palco c’erano amplificatori Orange a volume tiratissimo.

Estragon Club
Estragon Club via Stalingrado 83 Bologna

In occasione del tour in promozione del loro album “Walk The Earth” uscito nel 2017 saranno il 2 ottobre 2018 all’Estragon Club via Stalingrado 83 a Bologna (unica data in Italia). Saranno nel locale che dal 1998 ha portato nella città felsinea centinai di gruppi da tutto il Mondo. Gli Europe presenteranno in scaletta i nuovi brani e quelli che più conosciamo: The Final Countdown, Rock the Night, Carrie, Wings of Tomorrow, Cherokee, Heart of Stone, Love Chaser.

Inizio concerto ore 21,00 – apertura cancelli ore 19,00.

INFO E TICKET

LEGGI I MIEI ARTICOLI

Europe – Walk The Earth (Official Video)

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here