Nell’andata dei quarti di finale di Europa League si sfidano Anderlecht e Manchester United, i Red Devils scendono in campo con Ibrahimovic supportato dal tridente Rashford, Lingard e Mkhitaryan mentre nei padroni di casa i più pericolosi sono Tielemans e Acheampong.

https://youtu.be/1xDhalUa9zM

Nel primo tempo la squadra di Mourinho domina e attacca con continuità, al 17′ Lingard colpisce un palo e successivamente le sue conclusioni vengono murati da Kara; gli ospiti insistono e trovano il gol del vantaggio al 36′ grazie alla ribattuta in rete di Mkhitaryan su una respinta corta di Martinez.

Nella ripresa l’Anderlecht parte meglio e fa soffrire i Red Devils che rischiano con il tiro di Bruno murato da Valencia, poi la squadra di Mourinho sembra riprendere il controllo della partita e crea molte occasioni soprattutto con Rashford e Mkhitaryan che però non riescono a concretizzare. Lo Special One inserisce anche Martial per provare a chiudere la partita ma i suoi giocatori non riescono a segnare il raddoppio e vengono puniti all’86’ dal colpo di testa di Dendoncker che vale l’1-1 finale.

Con questo pareggio l’Anderlecht tiene aperta qualche speranza di qualificazione per la partita di ritorno mentre il Manchester United si complica l’accesso in semifinale facendosi recuperare quasi allo scadere una partita che sembrava già vinta.

 

Tabellino

ANDERLECHT – MANCHESTER UTD 1-1

ANDERLECHT (4-5-1): Ruben; Appiah, Mbodj, Nuytinck, Obradovic; Bruno (57′ Chipciu), Tieleman, Dendoncker, Stanciu (65′ Hanni), Acheampong; Thelin (76′ Theodorczyk)

MANCHESTER UTD (4-2-3-1): Romero; Valencia, Bailly, Rojo, Darmian; Carrick, Pogba; Lingard (63′ Martial), Mkhitaryan (90+1 Fosu Mensah), Rashford (75’Fellaini); Ibrahimovic

Marcatori: 37′ Mkhitaryan, 86′ Dendoncker

Arbitro: Brych

Ammoniti: 4′ Mkhitaryan, 47′ Carrick, 68’Obradovic, 90+2 Fosu Mensah

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here