Nella quinta giornata dei gironi di Europa League la Lazio pareggia in casa contro il Vitesse mentre il Nizza batte lo Zulte Waregem ottenendo la qualificazione alla fase finale così come il Braga nel gruppo C dopo la vittoria contro l’Hoffenheim mentre l’Istanbul Basaksehir vince in casa del Ludogorets e tiene aperto il discorso qualificazione.

 

LAZIO – VITESSE 1-1

All’Olimpico gli ospiti provano subito a sorprendere la formazione biancoceleste modificata dal turnover, al 4′ la conclusione di Matavz termina di poco a lato ma al 13′ Linssen riesce a battere il portiere Vargic con una punizione dai 25 metri.

La squadra di Fraser continua ad attaccare e sfiora il raddoppio con il tiro rasoterra di Mount, la Lazio risponde al 19′ con il tiro al volo di Palombi che però termina alto.

Al 28′ l’attaccante cresciuto nel vivaio biancoceleste si rende ancora pericoloso su assist di tacco di Luis Alberto e prima dell’intervallo la squadra di Inzaghi riesce a trovare il pareggio proprio con un bellissimo tiro al volo dello spagnolo su cross di Basta.

Nella ripresa i padroni di casa continuano a spingere e sfiorano il 2-1 al 76′ con il tocco di Bastos su corner di Murgia deviato da Pasveer, nel finale gli olandesi si riversano in attacco alla ricerca del gol vittoria ma la Lazio resiste e mantiene il risultato finale sull’1-1.

Punto che conferma la squadra di Inzaghi al primo posto nel gruppo K con 13 punti mentre il Vitesse rimane ultimo a quota 1.

 

NIZZA – ZULTE WAREGEM 3-1

Ci pensa Balotelli a regalare la qualificazione al Nizza segnando il primo gol su rigore e raddoppiando su assist di Plea; Hamalainen accorcia le distanze ma Aoutsa chiude la partita segnando 3-1. Francesi secondi a quota 9 seguiti proprio dallo Zulte Waregem con 4 punti.

 

BRAGA – HOFFENHEIM 3-1

I padroni di casa si portano subito in vantaggio con Goiano, i tedeschi riescono a pareggiare al 74′ grazie ad una deviazione di Uth su punizione ma Fransergio riporta in vantaggio i portoghesi e chiude il match segnando una doppietta. Braga batte Hoffenheim 3-1 e ottiene la qualificazione ai sedicesimi, Hoffenheim eliminato.

 

LUDOGORETS – ISTANBUL BASAKSEHIR 1-2

Per gli ospiti vanno a segno Visca e Konyunlu, Marcelinho accorcia le distanze ma non evita la sconfitta per il Ludogorets; con questa vittoria l’Istanbul mantiene viva la speranza qualificazione portandosi a -3 proprio dai padroni di casa.

Commenti