Chi è Eugenio Giani, 30 anni di politica

Eugenio Giani un uomo appassionato di storia e sport. Un politico formato sul campo

0
235
Eugenio Giani

Eugenio Giani (Empoli, 30 giugno1959) è un politico e saggista italiano. Presidente del Consiglio regionale della Toscana dal 25 giugno 2015. Candidato alle elezioni regionali 2020 per la presidenza della regione Toscana.

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Firenze, ha poi ha iniziato l’attività in uno studio di diritto amministrativo e di diritto pubblico. Successivamente ha praticato la libera professione e vincendo, nel frattempo, il concorso per l’ufficio legale della Asl.

E’ stato eletto nel Consiglio comunale di Firenze nel 1990. Ha anche svolto funzioni di presidente della Commissione per l’elaborazione dello statuto. Inoltre è più volte assessore, dalla Mobilità ai Lavori Pubblici, dallo Sport alle Tradizioni popolari fiorentine. Ma anche assessore della Toponomastica e alle Relazioni internazionali. Infine alla Cultura dal settembre 2008 al giugno 2009. E’ stato presidente del Consiglio comunale di Firenze.

Eugenio Giani: storia e sport nella vita

Uomo di cultura con un amore per la storia medievale e contemporanea. Tanto da pubblicare alcuni saggi che ripercorrono le vicende che hanno reso la Toscana una terra straordinaria e rinomata nel mondo. Nel tempo ha ricoperto gli incarichi di Presidente del Museo Stibbert e dell’associazione ‘Museo dei Ragazzi’. Presidente della Federazione Regionale dei Giochi Storici e della Società Dantesca Italiana. Presidente Del Museo Casa di Dante e degli Amici dei Musei. Inoltre è autore di numerosi saggi e libri su vari argomenti di carattere sportivo e culturale. E’ stato eletto in Consiglio Regionale per la prima volta alle consultazioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 è candidato nella circoscrizione di Firenze nella lista del PD-Riformisti toscani.  Rieletto nelle elezioni del 2015, dal 25 giugno 2015 è Presidente del Consiglio Regionale della Toscana. 

Ha aderito al gruppo Partito Democratico. Con la candidatura a governatore il suo obiettivo è quello di rendere la Toscana più forte e unita. Una regione che sa guardare al futuro con coraggio, mentre si occupa del presente. Una regione capace di condividere e decidere. Da sempre impegnato nel mondo dello Sport ha ricoperto i seguenti molti incarichi. Delegato provinciale CONI Firenze in carica. Componente del Consiglio Nazionale CONI. Vicepresidente dell’AONI, Accademia Olimpica Nazionale Italiana. Presidente Onorario della FAE, Federazione Atletica Europea.

Commenti