Esperienza Avventura in Islanda per testare le Lamborghini Urus

Lamborghini ha organizzato l'evento Esperienza Avventura in Islanda durante il quale alcuni proprietari di Urus hanno potuto testare le capacità del nuovo SUV.

0
201
Esperienza Avventura Lamborghini Urus
Le Lamborghini Urus in Islanda (screenshot Instagram).

Quando è stata presentata, la Lamborghini Urus ha fatto un po’ storcere il naso agli amanti delle auto sportive e di lusso tipiche dell’azienda italiana. Il mercato però ha fugato ogni dubbio. I dati di vendita, infatti, sono stati un successo, com’è accaduto per la Porsche Cayenne e la BMW X5. Lamborghini ha poi lanciato l’iniziativa Esperienza Avventura per affiancare i clienti nel testare l’efficienza del nuovo SUV in Islanda.

Le Urus sbarcano in Islanda con Esperienza Avventura

L’Esperienza Avventura è u progetto attraverso il quale Lamborghini organizza delle “trasferte” all’estero per comprovare le capacità delle sue automobili. L’evento dedicato alle Urus in Islanda ha coinvolto cinquanta clienti provenienti dall’Europa e dal Medio Oriente. I partecipanti hanno coperto circa 300 chilometri al giorno per circa un mese. Il percorso comprendeva alcuni dei luoghi più suggestivi dell’isola, come la valle di Geldingadalir, la cascata di Kvernufoss, il ghiacciaio Katla e la laguna di ghiaccio di Jökulsárlón.

Grandi cambiamenti per la Lamborghini Urus 2023

Com’è andato il test islandese per le Lamborghini Urus?

Lamborghini, con Esperienza Avventura, vuole dimostrare che l’Urus permette ai suoi acquirenti di fare molto di più di ciò che si aspettano. La capacità di affrontare qualsiasi terreno è garantita sia dal motore V8 biturbo, sia dalla maggiore altezza da terra. Federico Foschini, Chief Sales and Marketing Officer della casa del Toro, a tal proposito ha dichiarato: “Unlock Any Road, il concetto che i clienti riconoscono nell’Urus, è stato qui espresso più che mai. Non solo per i diversi paesaggi attraversati dalle auto e per l’atmosfera decisamente avventurosa dell’evento, ma anche per le molteplici configurazioni Ad Personam offerte a bordo della vettura, dove l’offerta quasi illimitata di colori e personalizzazioni diventa un riflesso della personalità del proprietario dell’Urus”.

Stephan Winkelmann: “È stato straordinario vedere così tante Urus tutte insieme”

Foschini ha partecipato ad una delle tappe di Esperienza Avventura in Islanda insieme a Stephan Winkelmann, amministratore delegato di Lamborghini. Quest’ultimo non ha nascosto il suo entusiasmo verso l’iniziativa: “È stato straordinario vedere così tante Urus tutte insieme in un ambiente come l’Islanda, con così tanti percorsi e superfici stradali diversi su cui metterle alla prova”.