Erdogan annuncia una nuova operazione militare in Siria

0
206
Erdogan annuncia una nuova operazione militare

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, annuncia che presto Ankara effettuerà una nuova operazione militare in Siria. Erdogan ha anche riferito che la Turchia ospiterà colloqui con Svezia e Finlandia per discutere della possibile adesione alla NATO dei due paesi scandinavi.

Erdogan annuncia un’operazione militare in Siria?

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha affermato che Ankara sta pianificando una nuova operazione militare in Siria. Parlando a seguito di una riunione di gabinetto, Erdogan ha detto che l’operazione mirerà a creare una “zona sicura” di 30 chilometri lungo il confine con la Siria. Il presidente turco non ha fornito ulteriori dettagli. Tuttavia ha affermato che l’operazione sarebbe iniziata dopo che le forze armate, di Intelligence e di sicurezza avessero completato i preparativi. L’area a cui sta puntando Erdogan è ora controllata dalle Forze democratiche siriane.

La Turchia ospiterà colloqui con Svezia e Finlandia

I commenti di Erdogan arrivano mentre la Turchia ha sollevato obiezioni sulla possibilità di Finlandia e Svezia di aderire alla NATO. Il presidente turco ha accusato i due paesi scandinavi di sostenere alcuni gruppi che la Turchia considera “terroristi”. Svezia e Finlandia, insieme ad altri paesi europei, hanno imposto restrizioni alle vendite militari ad Ankara dopo la sua incursione in Siria nel 2019, una decisione criticata dalla Turchia. Ankara ha dichiarato che ospiterà consultazioni sulle domande di adesione alla NATO di Svezia e Finlandia. In una nota del ministero degli Esteri turco si legge che la delegazione turca che sarà presente all’incontro, che si terrà mercoledì nella capitale Ankara, sarà guidata dal portavoce presidenziale Ibrahim Kalin e dal viceministro degli Esteri Sedat Onal. Per Stoccolma e Helsinki saranno invece rappresentate dal Segretario di Stato svedese Oscar Stenstrom e dal Segretario di Stato finlandese Jukka Salovaara, insieme alle rispettive delegazioni.


Leggi anche: Erdogan: Turchia si oppone a Finlandia e Svezia nella NATO