Enrico Robusti: Made in Italy

0
417
Il cibo

Enrico Robusti, pittore espressionista parmigiano, con il quadro “Made in Italy” fatto nel 2019 riceve il Premio Eccellenti Pittori – Brazzale, sua sesta edizione.

Quale significato ha il quadro “Made in Italy” di Enrico Robusti?

Il quadro “Made in Italy” (Enrico Robusti – olio su tela 200cm x 200cm, 2019) mette in scena un’ Italia gastronomica, solare e femminile che guarda verso il futuro non dimenticando però il passato.

Enrico Robusti e i suoi temi

I temi di Enrico Robusti girano su 3 grandi tematiche cioè il cibo, le coppie e il tempo libero e i dipinti grotteschi vogliono rappresentare questo mondo italiano e occidentale. Nella serie “La società dipinta fra dramma e ironia” si osserva la caricatura dei personaggi. Si vedono volti meschini, ipocriti che rappresentano la loro anima grottesca e tutto si snatura e si distorce. Il suo non è un giudizio in quanto anch’esso fa parte della realtà che dipinge.

La pittura iperproteica

Nelle pitture di questo fantastico artista viene rappresentato il cibo mangiato da personaggi che si abbuffano e le pietanze vengono mostrate in maniera realistica ed onirica. Troviamo per esempio prosciutti che penzolano e rane fritte succhiate in comitiva. Inoltre c’è anche il zampone con lenticchie mangiate a capodanno in una tavolata piena di gente con volti alterati che danno una prospettiva di instabilità.

Fisheye

Tecnica fotografica “Fish-eye” cioè occhio di pesce. Secondo Emanuele Beluffi “è’ il punto di vista della vertigine, che Robusti adotta tramite una aberrazione del punto di vista prospettico. Guardare un suo quadro può letteralmente significare perdere la testa”.

Curiosità

Un obiettivo fisheye rettangolare (o diagonale) cattura solo un campo visivo di 180 gradi lungo la sua diagonale. I lati orizzontali e verticali dell’immagine sono inferiori a 180 gradi. Un’alternativa economica a un obiettivo fisheye è un obiettivo convertitore fisheye che si collega all’obiettivo esistente .


Commenti