Emirati Arabi Uniti: prima visita di una delegazione israeliana a Dubai

0
542

L’accordo che ha normalizzato i rapporti tra Israele e Emirati Arabi Uniti ha avuto senza alcun dubbio un grande impatto per i due paesi. Da anni gli investitori di Israele viaggiavano in incognito per Dubai, terra di conquista per molti manager. Senza però nessuna ufficialità, ma solo per contrattare con terzi senza scomodare gli investitori locali. Dopo la sigla degli accordi, ora quegli stessi uomini d’affari israeliani, soprattutto manager del campo hi-tech, sono liberi di andare e venire nel paese del Golfo. Un grande cambiamento, una grande opportunità si è aperta. In realtà, se proprio vogliamo dirla tutta, numerosi investitori erano già presenti prima dell’accordo, che per molti è stato come un “corteggiamento” che ha avuto una buon finale. Dopo anni di minacce e di insulti, Emirati Arabi Uniti e Israele sono diventati partner, con grandi idee in serbo per il futuro.

“Chi l’avrebbe mai pensato?”, afferma Taly Nechushtan, amministratore delegato di un’azienda hi-tech. Invece è tutto vero, gli uomini d’affari arabi hanno mostato interesse per le loro idee e per le loro intenzioni future. Molti sono rimasti colpiti da un sensore di Yehonatan Ben Hamozeg, il fondatore di Agrint, una società di intelligence agricola. Il sensore “ascolta” le palme e consente il rilevamento precoce dei tronchi che possono eventualmente distruggere gli alberi dall’interno.

Perchè gli accordi sono importanti?

La normalizzazione degli accordi è stato il colpo di scena finale della presidenza Donald Trump (presunto perdente delle ultime elezioni, ma senza ufficialità). Gli accordi hanno ridisegnato i rapporti geopolitici, oltre che commerciali, tra Israele e i paesi arabi del Bahrain e UAE, che hanno indubbiamente fatto capire che ora il nemico unico è l’Iran sciita. I paesi del golfo, secondo i trattati, riconoscono lo Stato di Israele, mentre quest’ultimo fa lo stesso nei confronti di Bahrain e UAE. Tra le nazioni già sono stati avviati nuovi canali commerciali, mentre le rotte aeree sono state potenziate in maniera incisiva.


Israele e gli Emirati Arabi Uniti annunciano la normalizzazione delle relazioni con la mediazione…

Emirati Arabi Uniti e Israele hanno attivato un servizio telefonico