Emirati Arabi Uniti e Francia firmano accordo per difesa

0
232
Emirati Arabi Uniti e Francia firmano accordo per difesa

Emirati Arabi Uniti e Francia hanno firmato un accordo per la difesa. Gli Emirati acquistano 80 aerei da combattimento Rafale per un valore di 16 miliardi di euro. L’accordo giunge dopo che l’Australia ha cancellato un contratto da 66 miliardi di dollari per l’acquisto di 12 sottomarini francesi.

Emirati Arabi Uniti e Francia firmano un nuovo accordo?

Gli Emirati Arabi Uniti e la Francia hanno firmato un accordo che prevede l’acquisto di 80 aerei da combattimento Rafale, costruiti dal gruppo francese Dassault Aviation. L’accordo giunge mentre il presidente francese Emmanuel Macron è in visita nel Golfo Persico (Emirati Arabi Uniti, Qatar e Arabia Saudita). Macron ha instaurato un buon rapporto con il principe ereditario di Abu Dhabi, lo sceicco Mohammed bin Zayed al-Nahyan (MBZ). I due Paesi hanno iniziato diverse collaborazioni con numerosi flussi di investimenti. Parigi ha anche una base militare permanente nella capitale degli Emirati. Dopo la cerimonia della firma del contratto tra MBZ e Macron a margine del Dubai Expo 2020, la presidenza francese, in una nota, ha affermato: “Oltre alla presenza di tre basi militari francesi sul territorio degli Emirati Arabi Uniti, questa fiducia reciproca si traduce nell’acquisizione di 80 aerei Rafale, 12 elicotteri Caracal ed elementi associati”.

I negoziati andavano avanti da decenni

L’accordo, che potrebbe valere almeno 16 miliardi di euro, è il più grande acquisto in blocco del Rafale prodotto da Dassault, e arriva dopo gli accordi in Grecia, Egitto e Croazia stipulati quest’anno. I negoziati on-off per i caccia Rafale andavano avanti da più di un decennio. Nel 2011 Abu Dhabi aveva rifiutato pubblicamente l’offerta della Francia di fornire 60 jet Rafale. Li aveva definiti “non competitivi e impraticabili”. Abu Dhabi possiede già aerei da guerra Mirage. Inoltre l’accordo giunge dopo che l’Australia ha cancellato contratto da 66 miliardi di dollari per l’acquisto di 12 sottomarini francesi.


Leggi anche: Draghi e Macron firmano il Trattato del Quirinale

Macron afferma che Morrison ha mentito su accordo sottomarini