Emirati Arabi Uniti, Anwar Gargash non è più ministro di Stato degli Affari esteri

0
319

Il ministro degli Affari esteri degli Emirati Arabi Uniti Anwar Gargash sarà sostituito da Sheikh Shakhbout bin Nahyan. La decisione è stata presa dal primo ministro del paese, Mohammed bin Rashid al-Maktoum, che ha optato un cambio di ministro strategico dopo che Gargash ha ricevuto la nomina di consigliere diplomatico del capo di Stato. Come detto, Gargash sarà sostituito da Sheikh Shakhbout bin Nahyan, ex ambascitore in Arabia Saudita, che d’ora in poi ricoprirà probabilmente il ruolo più importante del paese del Golfo. Ora noto per essere uno dei più virtuosi del contesto geopolitico dominato dal Riyad.


Emirati Arabi Uniti: prima visita di una delegazione israeliana a Dubai

Chi è Anwar Gargash, l’ormai ex ministro degli affari esteri degli Emirati Arabi Uniti?

Anwar Gargash ha svolto un ruolo di primo piano in tutti i contesti con protatonisti gli Emirati Arabi Uniti. Arrivato all’incarico ministeriale nel febbraio 2008, Gargash ha giocato il ruolo di normalizzatore in alcuni scenari importanti. Dall’accordo con lo Stato di Israele per una reciproca collaborazione. Fino alla dissoluzione dell’embargo imposto al Qatar nel 2017, che limitava le operazioni commerciali, economiche e diplomatiche con il resto dei paesi del Golfo. L’accusa di paesi come Egitto e Arabia Saudita era basata sul presunto sostegno che Doha avrebbe fornito ad alcuni gruppi terroristici e al rapporto con l’Iran. Dopo tre anni è stato avviato il processo di distensione, che ha spinto i paesi accusanti il Qatar a sottoscrivere gli accordi di stabilità e solidarità. Negli accordi, firmati a Riyad il 5 gennaio, venivano parzialmente reimpostati i rapporti tra i paesi.

La normalizzazione con Israele

Come abbiamo detto pocanzi, Gargash ha promosso gli ormai noti accordi di Abramo che consentivano agli Emirati di aprire contatti diplomatici e commerciali con Israele. L’accordo arabo-israeliano, firmato alla Casa Bianca lo scorso 15 settembre, può già definirsi storico. Perchè è da considerarsi come il terzo in linea temporale dopo quelli firmati da Egitto (1979) e Giordania (1994).


Israele e gli Emirati Arabi Uniti annunciano la normalizzazione delle relazioni con la mediazione…

Commenti