Elon Musk supera Bezos: è lui il più ricco del pianeta

A Wall Street il titolo Tesla è schizzato del 6%, permettendo all'imprenditore di origine sudafricana di sorpassare il suo rivale a quota 187 miliardi

0
265

Elon Musk da giovedì è più l’uomo più ricco del mondo. Le azioni della casa automobilistica elettrica Tesla sono aumentate del 6% spingendo l’imprenditore sudafricano al primo posto. E’ così che Musk supera Bezos. La fortuna personale di Musk è legata principalmente dal prezzo delle azioni di Tesla che nel 2020 hanno registrato uno stratosferico +743%.

Elon Musk supera Bezos: uno strepitoso 2020

Le premesse c’erano tutte: a novembre Musk è diventato ufficialmente il secondo uomo più ricco del mondo, con all’attivo circa 128 miliardi di dollari. A fine anno l’azienda statunitense specializzata nella produzione di auto elettriche è entrata a far parte dell’indice americano S&P 500, aumentando il volume degli scambi e la volatilità della capitalizzazione. La capitalizzazione di Tesla è volata a 766 miliardi di dollari e vale ora più di Facebook ma anche più di altri costruttori come Toyota, Volkswagen, Hyundai, Gm e Ford.

Tesla Model 3: costi e autonomia da record

Il sorpasso ad Amazon

Mentre Tesla sale le azioni di Amazon scendono. La causa principale del crollo delle azioni di Amazon è da imputare a una indiscrezione trapelata nel web, secondo la quale l’allora presidente americano Donald Trump, avrebbe da lì a poco attuato una campagna di tassazione nei confronti del colosso di Jeff Bezos, per favorire il commercio tradizionale.

Quella volta in cui Tesla stava per finire nelle mani di Apple

Elon Musk ha confessato su Twitter di aver contattato l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, per vendere Tesla. Tuttavia, il CEO di Apple non aveva preso in considerazione questa opzione tanto da rifiutare di organizzare un incontro. Tutto questo accadde tra il 2017 e il 2019, quando Tesla era alle prese con le enormi difficoltà per il lancio della Model 3.

Gli altri: da Bill Gates a Mark Zuckerberg

Dietro Bezos e Musk nella classifica stilata da Bloomberg troviamo:

  • Bill Gates con 132 miliardi di dollari;
  • Bernard Arnault con 114 miliardi;
  • Mark Zuckerberg a 99,9 miliardi;
  • Spring Zhong Shanshan;
  • Warren Buffett;
  • Larry Page;
  • Sergey Brin;
  • Larry Ellison. 

Il primo italiano è Leonardo del Vecchio, al sessantesimo posto con la bellezza di 25,2 miliardi.

Commenti