Elizabeth II è il secondo monarca più longevo al mondo

0
501

70 anni e 127 giorni: è la durata del regno di Queen Elizabeth II ad oggi. Meglio di lei soltanto il Re Sole, con 72 anni e 110 giorni.

Un nuovo primato per Queen Elizabeth?

Di record e primati, Queen Elizabeth ne ha superati parecchi nella sua vita. Con l’ultimo, e il traguardo di 70 anni di regno, ha superato il defunto re della Thailandia, Bhumibol Adulyadej, mancato nel 2016. Lo scorso 9 maggio aveva sorpassato Giovanni II del Lichtenstein, deceduto nel 1929, che aveva regnato per 70 anni e 91 giorni. Ad oggi si piazza quindi al secondo posto, alle spalle di Luigi XIV, il Re Sole: salito sul trono a soli 5 anni, egli governò dal 1643 al 1715.


Regina Elisabetta celebra il Giubileo di Platino


La regina più longeva

Oltre a questo, nel settembre 2015 Queen Elizabeth era diventata la regina più longeva, superando in tal modo la sua trisavola, la regina Vittoria (63 anni, 7 mesi e 2 giorni di regno e 82 anni di età al momento della morte). All’inizio del mese, per festeggiare i suoi 70 anni di regno, la sovrana è apparsa a sorpresa sul balcone di Buckingham Palace, dopo i quattro giorni di celebrazioni. A lei si è unito il resto della famiglia: il figlio Carlo con la moglie Camilla Parker Bowles, il nipote William con Kate Middleton e i loro tre bambini, i principi George, Charlotte e Louis. Assenti sia il principe Andrea, coinvolto in uno scandalo a luci rosse, che l’altro nipote Harry con la moglie Meghan Markle e i figli, Archie e Lilibeth.

Non sempre presente

La regina aveva già fatto sapere che non sarebbe stata presente all’evento finale della settimana, poiché rallentata da “problemi di mobilità”. Non ha inoltre presenziato neppure al servizio di ringraziamento alla Cattedrale di St. Andrews, né al suo giorno di corse di cavalli preferito a Epson Downs. Era soltanto la terza volta in vita sua che capitava.

L’omaggio di Ed Sheeran

Come già nel 2012, in occasione del Giubileo di Diamante, il cantante britannico Ed Sheeran si è esibito in onore della regina, anche in omaggio al consorte Filippo di Edimburgo, scomparso nell’aprile 2021 all’età di 99 anni. Dopo l’esecuzione della sua hit Perfect, l’artista è passato alla sua versione di God save the Queen, fuori dal palazzo alla fine del corteo.

Il tweet di ringraziamento di Queen Elizabeth

Dal suo profilo Twitter, Queen Elizabeth ha espresso i suoi ringraziamenti dopo i quattro giorni di festeggiamenti. “Sono stata onorata e profondamente commossa dal fatto che così tante persone siano scese in strada per celebrare il mio Giubileo di Platino. Anche se posso non aver partecipato a tutti gli eventi di persona, il mio cuore è stato con tutti voi: e continuo ad impegnarmi a servirvi al meglio delle mie capacità, supportata dalla mia famiglia. Sono stata ispirata dalla gentilezza, dalla gioia, tutto è stato così evidente in questi giorni e spero che questo rinnovato senso di unione si farà sentire per molti anni a venire”.