Elezioni in Emilia-Romagna: vince il centrosinistra

0
351
Elezioni in Emilia Romagna

Dopo la vittoria al primo turno di Lepore a Bologna, Sadegholvaad a Rimini e De Pascale a Ravenna, altri sindaci sono stati eletti ai ballottaggi. Guardiamo ai risultati del secondo turno di elezioni in Emilia-Romagna.

I ballottaggi a Cento, Pavullo, Finale Emilia e Cattolica

La città di Cento, Pavullo nel Frignano, Finale Emilia e Cattolica hanno eletto il loro primo cittadino. Questo dopo il turno elettorale supplementare di ballottaggio, seguito alla tornata amministrativa del 3 e 4 ottobre scorso.

Elezioni in Emilia-Romagna: Cento

Il ballottaggio a Cento (Ferrara) era tra Edoardo Accorsi, sindaco eletto con il 56,79% e 7.693 voti che era sostenuto dalle liste Partito Democratico, Attiva e Cento Si Cura, e il sindaco uscente Fabrizio Toselli sostenuto dalle liste Avanti Cento, Fratelli D’Italia, Lega Salvini Premier e Forza Italia. Gli elettori erano oltre 28mila. Al primo turno i votanti erano stati il 55,72%, nel turno di ballottaggio che ha definito il sindaco ha votato il 50,06%.

Pavullo

A Pavullo nel Frignano (Modena) il ballottaggio era tra Davide Venturelli, eletto sindaco con il 58,01% e 4.354 voti, e il sindaco uscente Luciano Biolchini, sostenuto dalle liste Fratelli D’Italia, Lega Salvini Premier, La Pineta e Forza Italia-Unione Di Centro.  Al primo turno i votanti erano stati il 60,61%, il 53,14% in questo secondo turno di ballottaggio.

Elezioni in Emilia-Romagna: Finale Emilia

Sempre nel modenese, a Finale Emilia il ballottaggio era tra Claudio Poletti detto Marco, eletto sindaco con il 62,16% e 3.634 voti, sostenuto da Progetto Democratico, Lista Civica Con Claudio Poletti Detto Marco, Per Cambiare e Lista Civica Insieme, e il sindaco uscente Sandro Palazzi che aveva il sostegno di Fratelli D’Italia, Lega Salvini Premier e Lista Civica Sandro Palazzi Sindaco. Al primo turno i votanti erano stati il 59,19%, nel secondo turno ha votato il 50,71%.

Cattolica

A Cattolica (Rimini) la sfida ha visto contrapposti Franca Foronchi, eletta sindaco col 63,48% e 4.026 voti, sostenuta da Partito Democratico, Azione Con Carlo Calenda, Cattolica Futura, Idee In Comune, Cattolica Coraggiosa Ecologista Progressista e Europa Verde, e il sindaco uscente Mariano Gennari, sostenuto da Movimento 5 Stelle, SìAmo Cattolica e Progetto Cattolica. Al primo turno i votanti erano stati il 53,1%, il 46,82 nel turno di ballottaggio.