Elezioni Germania: SPD davanti ai conservatori

A un mese dalle elezioni tedesche il centro sinistra ha superato i conservatori nei sondaggi

0
358
Elezioni Germania

Ad un mese dalle elezioni federali in Germania gli ultimi sondaggi mostrano che il partito di centro sinistra SPD è in vantaggio sui conservatori CDU/CSU. Si tratta della prima volta in 15 anni. Inoltre, il sondaggio mostra che il partito della Merkel si trova al livello di consensi più basso da quando è stato fondato nel 1984.

Elezioni Germania: SPD in vantaggio nei sondaggi?

Manca un mese alle elezioni federali tedesche e gli ultimi sondaggi mostrano una strada in salita per i conservatori. Gli ultimi sondaggi mostrano infatti che i socialdemocratici tedeschi di centro sinistra (SPD) hanno superato i conservatori della cancelliera Angela Merkel. Si tratta della prima volta in 15 anni che ciò succede. Merkel, al potere dal 2005, si dimetterà dopo le elezioni del 26 settembre e il partito conservatore si trova indebolito dalle divisioni sulla direzione del partito. Il sostegno ai Democratici Cristiani (CDU) della Merkel e al loro partito gemello bavarese, l’Unione Cristiano Sociale (CSU) è diminuito costantemente nelle ultime settimane.

Perché CDU/CSU cala nei sondaggi?

Il sondaggio Forsa per RTL/NTV mostra che l’SPD è salito di due punti percentuali rispetto una settimana fa (23%), mentre la CDU/CSU è scesa di un punto percentuale (22%). Il sondaggio mostra anche che il partito dei Verdi sta perdendo consensi. È infatti sceso di un punto percentuale (18%). Forsa afferma che è la prima volta dall’ottobre del 2006 che l’SPD è in vantaggio rispetto alla CDU/CSU. Inoltre sottolinea che il partito della Merkel si trova al livello più basso da quando è stato istituito nel 1984.

Molti conservatori attribuiscono la colpa del calo di sostegno al partito al nuovo presidente della CDU Armin Laschet, i cui voti sono crollati da quando è stato ripreso dalle telecamere mentre rideva durante una visita il mese scorso in una città colpita dalle inondazioni. L’ultimo sondaggio mostra che il sostegno a Laschet continua a diminuire, mentre è in aumento per il candidato della SPD, il ministro delle finanze Olaf Scholz.


Elezioni in Germania: la gara a tre è partita