Elezioni amministrative e vip: la strana accoppiata

0
443

Ogni volta che nomi conosciuti vengono accostati alla politica, si è sempre un po’ scettici. È successo che sportivi, attori, musicisti e chi più ne ha più ne metta, abbiano fatto parte della scena del governo. Che poi siano durati più o meno a lungo, questo è un altro discorso. In autunno ci saranno le elezioni amministrative e i vip sono pronti a scendere in campo.


Le elezioni amministrative sono fissate per l’autunno


Elezioni amministrative e vip: accoppiata possibile?

“Cosa ne possono sapere loro?”, “Hanno già tutto e si candidano anche in politica”. Queste sono solo alcune delle espressioni che si possono sentire quando al mondo politico si accostano i personaggi del jet set. In realtà però se ci si pensa bene, nonostante abbiano calcato palcoscenici importanti, campi da calcio internazionali o red carpet, sono comunque cittadini italiani e come tali possono esprimere le proprie opinioni. Resta da capire se lo fanno in modo disinteressato o per qualche specie di pubblicità. Comunque sia, proprio nei giorni scorsi sono state fissate le date in cui si terranno le elezioni amministrative in più di 1000 comuni italiani. Si andrà alle urne domenica 3 e lunedì 4 ottobre e i seggi più ambiti, che rimarranno vacanti, sono quelli di: Milano, Roma, Bologna, Napoli e Torino. Proprio in alcune di queste città si sono schierati diversi vip. Chi sono?

Politica a jet set

Il primo nome che salta all’occhio è quello di Hugo Maradona, fratello dell’amato e compianto Diego Armando. Si candiderà alle amministrative di Napoli e dovrebbe essere capolista di “Napoli Capitale”, gruppo guidato da Enzo Rivellini che sostiene la candidatura di Catello Maresca, centrodestra. L’obiettivo principale di Hugo è quello di avvicinare il più possibile i giovani allo sport. “Vamos a la playa”, potrebbe essere cambiato con “Vamos a Torino”, sì perchè Stefano Righi uno dei componenti dei Righeira, farà parte della lista civica “Torino Città Futura”, alleata alla candidata sindaca Giusi Greta Di Cristina. Per quanto riguarda Roma, Sergio Japino invece, sosterrà la lista “Rinascimento” di Vittorio Sgarbi. In tale elenco potrebbe entrare a far parte anche l’attore Enrico Montesano. Lo scrittore Pino Roveredo supporterà invece Francesco Russo, vice presidente PD del consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia.