Elezioni 2018: Emma Bonino eletta senatrice

0
333

La Lista +Europa non supera la soglia del 3% e dunque vede sfumare la possibilità di portare una pattuglia di deputati e senatori in Parlamento. Si “salvano” solo, grazie al meccanismo dell’uninominale, Emma Bonino che nel collegio Roma 1 ottiene un seggio in Senato con il 38,91% contro il candidato del centrodestra Federico Iadicicco (Fdi) e il segretario dei Radicali italiani Riccardo Magi che passa alla Camera con poco più del 32%.

Commenti