El Salvador pianifica la prima “Bitcoin City”

0
168
Bitcoin: Trump

El Salvador prevede di costruire la prima “Bitcoin City” al mondo che sarà inizialmente finanziata da obbligazioni bitcoin, ha detto sabato il presidente Nayib Bukele, raddoppiando la scommessa del paese centroamericano sulla criptovaluta.

Cosa intende fare Bukele con la Bitcoin City

Parlando a un evento per celebrare la fine di una settimana per promuovere bitcoin in El Salvador, Bukele ha affermato che la città pianificata nell’est del paese otterrebbe la sua fornitura di energia da un vulcano e non riscuoterebbe alcuna tassa tranne l’imposta sul valore aggiunto (IVA ). “Inizieremo a finanziare nel 2022, le obbligazioni saranno disponibili nel 2022”, ha detto Bukele a una folla esultante all’evento. Parlando insieme a Bukele, Samson Mow, chief strategy officer del fornitore di tecnologia blockchain Blockstream, ha affermato che El Salvador emetterà inizialmente un’obbligazione da 1 miliardo di dollari sostenuta da bitcoin per iniziare a raccogliere fondi per la città pianificata. El Salvador a settembre è diventato il primo paese al mondo ad adottare bitcoin come moneta a corso legale.

I Bitcoin in El Salvador anche nei suoi McDonald’s
Il bitcoin è moneta legale nel Salvador
Bitcoin Island: dove tutto viene venduto in criptovaluta
La Cina vieta il trading di criptovalute: i bitcoin crollano