El Salvador – partito Bukele verso il controllo legislativo

Secondo il conteggio preliminare del voto di domenica, il partito di Nayib Bukele potrebbe ottenere la maggioranza al congresso con i suoi alleati

0
154
El Salvador - elezioni

Secondo i dati di un conteggio preliminare del voto di domenica, il partito del presidente Nayib Bukele e dei suoi alleati potrebbero ottenere la maggioranza al Congresso nelle elezioni a El Salvador. Questa vittoria contribuirebbe ad aumentare l’impatto del leader sulla nazione del Centro America. Il partito Nuevas Ideas e l’alleato GANA si sono aggiudicati 56 seggi del congresso su 84 totali.

El Salvador – è vittoria per Bukele?

Il conteggio preliminare delle elezioni di domenica a El Salvador mostra in vantaggio il partito del presidente Nayib Bukele e dei suoi alleati in vantaggio. Questo potrebbe permettere al partito di Bukele Nuevas Ideas e al partito alleato GANA di ottenere la maggioranza al Congresso. Ciò garantirebbe una maggiore presa del leader popolare sulla nazione. Lunedì mattina, quando è stato scrutinato l’80% dei voti, l’alleanza Nuevas Ideas – GANA era già in vantaggio. Potrebbero vincere 56 seggi al Congresso sugli 84 totali. Una maggioranza di questo tipo consentirebbe a Bukele una scelta libera dei giudici della Corte Suprema, così come il procuratore generale. Il presidente potrebbe anche emanare ulteriori modifiche costituzionali, evitando la negoziazione con i legislatori dell’opposizione.

Gli osservatori si dicono preoccupati per la situazione

Alle elezioni a El Salvador hanno partecipato la metà dei cittadini autorizzati a votare, al fine di scegliere i nuovi legislatori e funzionari locali. Nonostante la Costituzione non ammetta l’elezione oltre a un mandato, Bukele ha fatto campagna sperando di raggiungere una maggioranza fino alla conclusione del mandato nel 2025. Diversi osservatori presenti alle elezioni si dicono preoccupati sul fatto che lo sbilanciamento dei risultati possa minare le istituzioni nazionali. Si tratta infatti della prima volta che un partito ottiene la maggioranza assoluta dagli accordi di pace del 1992.

Nonostante diverse accuse, Bukele è apprezzato dai cittadini di El Salvador

Il governo di Nayib Bukele a El Salvador ha ricevuto alcune accuse di corruzione e di uso improprio dell’esercito salvadoregno per fare pressione sull’Assemblea legislativa. Lo scopo di questa mossa sarebbe quello di ottenere l’approvazione di un prestito di 109 milioni di dollari per il piano di sicurezza. Nonostante le accuse, Bukele ha un ampio sostegno tra il popolo salvadoregno. Il conteggio finale dei voti dovrebbe iniziare entro la sera di martedì.


Leggi anche: El Salvador: OMS dichiara lo Stato malaria free

Commenti