Edmund Grey: politico e I conte di Kent

0
163

Edmund Grey è un diplomatico e nobile inglese del 1400. Discendente dal casato reale di Edoardo III d’Inghilterra, l’aristocratico eredita il titolo di barone di Ruthyn, nel 1440. Durante il conflitto di Northampton, l’adesione militare del nobile come sostenitore del casato di York. Inoltre, nel 1464 il barone di Ruthyn ottiene la nomina di conte di Kent.

Edmund Grey chi è?

L’aristocratico inglese nasce il 26 ottobre 1416 e decede il 22 maggio 1490. La famiglia appartiene alla dinastia monarchica del Re d’Inghilterra Edoardo III. A fronte di ciò, i genitori con il padre Sir John Grey e la madre Costance Holland. Nel 1440, la successione per Edmund al nonno Reginald, nel titolo di quarto barone di Ruthyn. In seguito, Edmund Grey si unisce in matrimonio con Katherine Percy e dalla coppia nascono 4 figli, di cui: Anthony, George, Elizabeth ed Anne.

Edmund Grey: la carriera

Nel 1440, Grey esegue delle missioni militari in Aquitania ed acquisisce la nomina di cavaliere. Poi il condottiero inglese combatte nella guerra delle due rose, dove nel conflitto dimostra il proprio sostegno alla dinastia degli York. Per i successi sul campo di battaglia nello scontro di Northampton, Grey ottiene in regalo dal sovrano d’Inghilterra Edoardo IV, una fortezza feudale ad Ampthill.

Nel 1456, il condottiero diviene consigliere reale ed esegue ruoli diplomatici per la corona inglese. Dopo qualche anno, segue per Grey anche la nomina di Lord gran tesoriere presso Westminster, fino al successore Blount nel 1464. Durante lo stesso periodo, il nobile inglese ottiene il titolo di conte di Kent e diverse cariche pubbliche, tra cui anche di giudice per la contea di Meryonnyth.

Edoardo IV d’Inghilterra

Il Re di York nasce a Rouen il 28 aprile 1442 e decede a Londra il 9 aprile 1483. Il reame inglese di Edoardo IV inizia nel 1461 e termina nel 1483. Dalle origini francesi, i genitori di cui, il padre III duca di York Riccardo Plantageneto e la madre Cecilia Neville. In giovane età, il conferimento dal padre del titolo di conte di March e l’adesione alle campagne belliche nel conflitto delle due rose. Nel 1458, la guerra tra il sovrano d’Inghilterra Enrico VI ed il genitore, appunto Plantageneto.

Dopo due anni, gli oppositori di Enrico VI sostengono il casato degli York e la regina Margherita d’Angiò si allea con gli scozzesi. In seguito, Edoardo e Warwick dopo diverse battaglie militari, sconfiggono i sostenitori del casato dei Lancaster, con la cattura e prigionia di Re Enrico VI. Da qui, l’ascesa sul trono inglese per Edoardo IV, dopo la deposizione del predecessore.