Edmond Rostand: muore il celebre drammaturgo

Edmond un poeta indiscusso, eloquente e riflessiva, ricordiamo tra le celebri creazioni: ''È di notte che è bello credere nella luce''.

0
243
Edmond Rostand

Edmond Rostand è stato un poeta e drammaturgo francese, celebre soprattutto per aver scritto l’opera teatrale Cyrano de Bergerac, eseguita per la prima volta a Parigi nel 1897. Opera ispirata alla figura storica di Savinien Cyrano de Bergerac, uno dei più estrosi scrittori del seicento francese, precursore della letteratura fantascientifica. Numerose le opere teatrali di Edmond sino agli anni 90′ in cui entra ufficialmente nel mondo della cultura con un saggio pubblicato presso l’Académie de Marseille, dal titolo Essai sur le Roman sentimental et le Roman naturaliste.

Edmond Rostand è stato un poeta e drammaturgo francese, celebre soprattutto per aver scritto l’opera teatrale Cyrano de Bergerac, eseguita per la prima volta a Parigi nel 1897. Ottenne il suo primo successo nel 1894 con Les romanesques, opera in versi rappresentata alla Comédie française il 21 maggio 1894. Rostand un poeta indiscusso, eloquente e riflessiva, ricordiamo tra le celebri creazioni: ”È di notte che è bello credere nella luce”.

Edmond Rostand: dove nasce il celebre poeta?

Nasce a Marsiglia, suo padre Eugène Rostand era un intellettuale giornalista, membro della Academie des Sciences morales et politiques. Edmond segue i primi studi nella sua città natale, a cui seguirono quelli di diritto a Parigi presso il Collège Stanislas dove stringe amicizia con il futuro critico letterario René Doumic. Si iscrive a Parigi all’ordine degli avvocati ma senza tuttavia esercitare, nel 1888 che scrive un pezzo teatrale, Le gant rouge (Il guanto rosso). Nel 1890 entra in modo ufficiale nel mondo della cultura con un saggio pubblicato presso l’Académie de Marseille, dal titolo Essai sur le Roman sentimental et le Roman naturaliste. L’8 aprile 1890 sposa la poetessa Rosemonde Gérard. Avranno due figli, Maurice nel 1891 e Jean nel 1894. Infine, egli l’abbandonerà per il suo ultimo amore, Mary Marquet, nel 1915. Edmond muore a Parigi il 2 dicembre del 1918 vittima dell’influenza spagnola.

Cyrano de Bergerac

Il Cyrano de Bergerac è una celebre commedia teatrale in cinque atti pubblicata nel 1897 dal poeta, ispirata alla figura storica di Savinien Cyrano de Bergerac, uno dei più estrosi scrittori del seicento francese, precursore della letteratura fantascientifica. In data 28 dicembre viene presentato per la prima volta. Rostand scrisse l’opera a cinque anni di distanza dalla clamorosa bocciatura avvenuto nel 1892. Grazie all’eccezionale trionfo di pubblico nelle 410 recite e critica che salutò questo dramma post-romantico, vera e propria summa delle potenzialità espressive nella sfera dei sentimenti e delle passioni umane, Rostand viene insignito della Legion d’onore ed eletto membro dell’Académie française.


Gaston Bachelard: il ricordo del filosofo e poeta francese


Rimbaud, poeta veggente che maledisse tutte le convenzioni del tempo


Commenti