Ecuador, Riserva Los Cedros: la battaglia per la salvezza

0
532
Ecuador Riserva Los Cedros
La battaglia della Riserva Los Cedros

Una dura lotta per una giusta causa: è il caso dalla Riserva Los Cedros in Ecuador che ha lottato per sfuggire all’attività mineraria. Una battaglia che acquisterà enorme significato per la protezione della biodiversità.

Cosa racchiude la Riserva Los Cedros?

La Riserva Los Cedros, è situata nel nord-ovest dell’Ecuador. Scrigno di enorme biodiversità copre 4.800 ettari di foresta pluviale e compie un ruolo fondamentale per la salvaguardia delle sorgenti di quattro bacini idrografici. Inoltre Los Cedros è una Key Biodiversity Area, fondamentale per la salute del pianeta. Al suo interno infatti custodisce gelosamente centinaia di specie a rischio d’estinzione tra cui la scimmia ragno dalla testa bruna, il giaguaro e l’aquila nera e castagna.

Il caso per la salvezza

Il caso per salvare la Riserva Los Cedros dall’estrazione mineraria, è stato seguito dalla Corte costituzionale il 19 ottobre. Più di 17 scienziati ecuadoriani e internazionali, hanno presentato documenti accademici e altro materiale sul valore della Riserva. Monica Feria-Tinta, avvocato presso il Bar of England & Wales ha presentato alla corte una testimonianza per Los Cedros, spiegando come la foresta pluviale ospiti specie introvabili in altre parti del mondo e come la Riserva sia protetta dalla Costituzione dell’Ecuador e da trattati internazionali come l’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. L’avvocato ha anche espresso le preoccupazioni legate al punto critico raggiunto dalla perdita di biodiversità.

La sentenza

Nel 2018, il governo ecuadoriano ha dato il via libera alla società mineraria statale ENAMI per esplorare e cercare rame o oro nella Riserva. Dopo aver esaminato la sentenza preliminare gli otto giudici voteranno una sentenza finale. Il verdetto è previsto per circa metà dicembre: con la sentenza positiva la Riserva non solo sarebbe salva dall’estrazione mineraria ma potrebbe fornire un precedente per la salvaguardia delle foreste protette in Ecuador. “Il caso risulta uno dei più importanti e meritevoli di questo secolo. Cruciale per le discussioni del cambiamento climatico e per la protezione della biodiversità“, dichiara infine speranzosa Feria-Tinta.

Commenti