Il 27 Luglio 2018 c’è stata, come ben sapete, L’Eclissi Di Luna.

Molti di voi se la sono persa, altri avevano impostato la sveglia sul telefono e quando è suonata stavano già dormendo (tipico atteggiamento dei vecchi ventenni), e poi ci sono loro, sì, loro, i mitici che, sono stati tutta la sera con gli occhi al cielo… e le nuvole hanno coperto lo spettacolo! Poverini, sapete che adesso per assistere di nuovo ad un’altra Eclissi bisogna attendere il 2027?

E interesserà solo una piccola parte del territorio italiano? Circa il Sud Ovest dell’isola di Lampedusa. Amici, mi sa che per la prossima Eclissi dovrete emigrare a Lampedusa e dovrete munirvi di telescopi ultra tecnologici. Magari nel 2027 saremo dotati tutti di una vista super mega galattica che ci permetterà di zoomare e rizoomare dove vogliamo e quando vogliamo, magari nel 2027 saremo tutti dei cyborg, oppure, semplicemente sarà ancora tutto come oggi e ci perderemo un’altra Eclissi per colpa della nostra pigrizia. In questa Eclissi i più attenti ci hanno fatto caso: Marte era ben visibile! Come? Non ci avete fatto caso? Era praticamente la stella più luminosa! Ma che cos’è un’Eclissi?

Vorrei rispondervi con questo meraviglioso aforisma di David Trueba:
” Narra una leggenda cinese di due amanti che non riescono mai a unirsi. Si chiamano Notte e Giorno. Nelle magiche ore del tramonto e dell’alba gli amanti si sfiorano e sono sul punto di incontrarsi, ma non succede mai. Dicono che se fai attenzione, puoi ascoltare i lamenti e vedere il cielo tingersi del rosso della loro rabbia. La leggenda afferma che gli dei hanno voluto concedere loro qualche attimo di felicità; per questo hanno creato le eclissi, nel corso delle quali gli amanti riescono a unirsi e fanno l’amore. ”

Ma vi risponderò con qualcosa di un tantino più realistico, che cos’è un’Eclissi? Scopriamolo insieme! Un’Eclissi è prima di tutto un fenomeno ottico, che consiste nell’oscuramento di tutto oppure di una parte parziale della Luna, e la Terra è nostra protagonista. Infatti a far ciò è l’ombra della Terra. Non è una cosa che succede tutti i giorni, infatti, tale fenomeno è possibile solo nel momento in cui la Luna è Piena, mentre Sole, Terra ed essa si trovano perfettamente allineati con quest’ordine ben preciso. Un bel lavoraccio per questi corpi celesti, e io che non riesco neanche a fare 10 minuti di tapis roulant! Vi do appuntamento alla prossima Eclissi, questa volta Solare, quindi occhiali da sole, crema solare, e ci vediamo il 2 Agosto 2027!

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here