Ecco le vere ragioni per cui è stato abbattuto l’aereo a Teheran

0
116

La repubblica islamica dell’Iran ha finalmente ammesso che il jetliner ucraino precipitato, che aveva ucciso tutti i 176 a bordo, era stato “involontariamente” abbattuto dai suoi militari.

L’Iran afferma che i militari hanno abbattuto l’aereo per errore

In una dichiarazione, Teheran ha riferito di un “errore umano” alla base dell’incidente, aggiungendo che l’esercito ha scambiato il volo 752 per un “obiettivo ostile”.

Secondo quanto riferito, si dice che lo stato maggiore delle forze armate iraniane abbia affermato che l’aereo era volato vicino a un “sito militare sensibile”. I militari hanno detto che erano al massimo stato di allerta per le crescenti tensioni con gli Stati Uniti.


“In tali condizioni, a causa dell’errore umano e in modo non intenzionale, il volo è stato colpito”, hanno detto i militari.

Al Jazeera riferisce che in una dichiarazione sui social media, il presidente iraniano, Hassan Rouhani, ha affermato che il Paese “si rammarica profondamente per questo disastroso errore”. “I miei pensieri e le mie preghiere vanno a tutte le famiglie in lutto. Offro le mie più sincere condoglianze “, ha aggiunto, aggiungendo che” le indagini continuano per identificare e perseguire i responsabili di questa grande tragedia e di questo errore imperdonabile “.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here