E-learning in quarantena. Ecco le migliori piattaforme

Studiare e specializzarsi da casa si può, grazie alle piattaforme di e-learning

0
1153
e- learning

In questi tempi in cui La quarantena ci obbliga a stare in casa, ed abbiamo già esaurito le idee su come passare le idee, ecco una serie di piattaforme che mettono a disposizione dei corsi di formazione.

E-learning: Ecco le piattaforme disponibili

University of Delhi ha messo a disposizione dei MOOC, in merito ha parlato ll dottor Durgesh Tripathi, coordinatore, MOOC, Guru Gobind Singh Indraprastha University (GGSIPU), Nuova Delhi, afferma che “I corsi MOOCs sono stati avviati con l’obiettivo della democratizzazione dell’istruzione superiore, ma ora serve come valida alternativa per affrontare geopolitica e geoclimatica situazioni come COVID 19. È urgente che le università e gli studenti adottino e integrino tali corsi nel curriculum. Questi corsi hanno il potenziale per aumentare il coinvolgimento tra studenti, università e istituti di istruzione su una scala molto più ampia.

edX. E’ una piattaforma molto valida per quanto riguarda la formazione, ci sono diversi corsi gratuiti che danno la possibilità di avviare un percorso formativo gratuito o scontatissimo.

Samsung Electronics Italia annuncia oggi l’estensione delle proprie attività di digital education a distanza in partnership con le scuole della Regione Lombardia per le prossime settimane di marzo.
Dipendenti di Samsung Electronics Italia, collegati da remoto coinvolgeranno i partecipanti nelle seguenti attività:
Mentoring by Samsung: Orientamento per un futuro percorso di studi;
Design Thinking: Per sviluppare la propria fantasia nel mondo digitale.

Solidarietà Digitale è il sito che il governo a messo a disposizione dei cittadini. Si trovano diverse piattaforme di e-learning e di sostegno agli insegnanti.

Queste sono solo alcune delle Piattaforme, sicure e riconosciute, che permettono un’istruzione a distanza sia in italiano che in inglese. Ci sono piattaforme che mettono a disposizione gratuitamente, agli insegnanti, la possibilità di fare lezioni rivolte ai propri studenti.

Visto che dobbiamo restare chiusi in casa, sfruttiamo questo tempo per aggiornarci e specializzarci.

Articoli che potrebbero interessarti: Scuole chiuse: Ecco come intrattenere i bambini