Durian: frutto vietato in alcuni luoghi

0
304

Frutto tropicale del Sud Est Asiatico.Nome che deriva dalla Malesia e che significa “frutto spinoso”. Odore così forte e puzzolente da sembrare quello della spazzatura lasciata un pò di tempo al sole. Ci sono una trentina di tipologie di Durian, di cui solo nove commestibili. Solo in Tailanda si evincono 300 varietà. Se la temperatura di notte scende sotto i 22 gradi, il frutto smette di crescere.

Come viene considerato il Durian?

Nel Sudest Asiatico è considerata una vera prelibatezza e comprarlo non è alla portata di tutti, in Italia costa circa 40 euro al chilo. Per assaggiarlo bisogna tapparsi il naso, unico modo per degustarlo. Frutto dal sapore acro, piccante e dolce come un melone veramente tanto maturo. Colore giallo scuro, polpa morbidissima e leggermente burrosa per palati sopraffini.

Fa bene alla salute?

Lo si può trovare all’interno di caramelle, cioccolatini e come base per dolci. Il Durian aiuta il sistema nervoso essendo ricco di vitamine B, magnesio, ferro, fosforo e rame. Utile per il cuore, fegato ed intestino. Non posso che augurarvi buon appetito!

Ricetta Torta al Durian

Ecco gli ingredienti che ti servono per preparare la torta al durian. Innanzi tutto dovrete preparare il sablè al cacao. Vi servono: 250 gr di farina 00, 200 gr di zucchero, 100 gr di tuorli d’uovo, un pizzico di sale, 8 gr di lievito per dolci, 200 gr di burro morbido, 30 gr di cacao e la buccia grattugiata di un lime. Poi il pan di spagna: 50 gr di zucchero, 150 gr di albumi, 125 gr di zucchero a velo, 25 gr di farina di mandorle, 100 gr di cocco. Per la mousse fondente: 100 gr di cioccolato fondente al 70%, 200 gr di panna fresca. E poi il pezzo forte: la crema al durian. Gli ingredienti necessari sono: 250 gr di confettura di durian, 10 fogli di gelatina, succo di lime, 150 gr di panna fresca.

Preparazione

Le cose da preparare sono diverse. Andiamo per ordine.

Sablè al cacao

Si mettono insieme i tuorli, lo zucchero, il cacao ed il limone e si lavorano insieme. Pian piano di incorpora il burro morbido, poi la farina il cacao ed il lievito continuando ad amalgamare per ottenere un impasto omogeneo. Alla fine si ripone in frigo per non meno di 3 ore. Si toglie dal frigo si stende in uno stampo in modo che abbia uno spessore di circa 3-4 mm e si inforna per 15 minuto a 180°.

Pan di spagna

Si montano gli albumi con lo zucchero e si unisce poi la farina di mandorle. Si lavora un po’ e poi si aggiungono il cocco e lo zucchero a velo. L’impasto ottenuto si ripone su una teglia foderata con carta forno e lo si pone in forno per 20 minuti a 200°

Crema al durian

Alla confettura di durian si unisce il succo di lime, la gelatina che prima sarà stata sciolta in un pentolino e la panna fresca semi montata.

Mousse fondente

A bagnomaria si scioglie il cioccolato fondente, poi si unisce la panna, si lavora e si lascia raffreddare.

Assemblaggio

Prendete il disco di sablè al cioccolato e ponetelo come base su un piatto, poi aggiungete uno strato di mousse al cioccolato, quindi posizionate il disco di pan di spagna al cocco e sopra uno strato spesso di crema di durian. Aggiungete ancora uno strato di mousse al cioccolato e poi ponete il tutto in freezer per raffreddare. Quando la torta sarà pronta decoratela con glassa al cioccolato e servite.

Dieta Mediterranea: frutta, verdura e… pasta

Commenti