Donna organizza un mega party dopo il divorzio dal marito

0
522

Una storia di liberazione quella di Annamaria Memoli. La donna, cinquantenne, originaria di Ercolano (provincia di Napoli) ha detto basta al suo matrimonio di una vita. E lo ha fatto davvero con stile. Dopo aver ottenuto il divorzio dal marito, ha organizzato una mega festa. Si è rivolta al noto locale campano Torre Saracena, ha invitato i suoi amici e parenti, preparando addirittura confetti e bomboniere. Cosa si festeggiava? La ritrovata libertà.

Un matrimonio trappola

La donna era vittima di una relazione opprimente che le aveva tolto la voglia di vivere. In una intervista ha raccontato “Sono stati ventisette terrificanti anni. Anni in cui la mia persona è stata quasi totalmente annullata da un uomo egoista, infedele, oppressivo, che esercitava su di me continue pressioni psicologiche. Ero come in prigione e solo due anni fa, di fronte all’ennesima umiliazione subita, spinta anche da mio figlio, ho chiesto e ottenuto la separazione consensuale. Me l’ha concessa solo perché dopo tanti anni di infedeltà matrimoniale, si è innamorato veramente di un’altra.”

Ora comincia una nuova vita

La festa è servita per mettere la parola fine all’infelicità e per co inviare un nuovo capitolo della sua vita. festa per dare inizio ad una nuova vita, all’insegna della serenità. E alla domanda “credi ancora nell’amore?” la sua risposta lascia di stucco. Nonostante la sofferenza lei nella favola crede, e spera di inciampare in un brav’uomo, che sia sereno e tranquillo. La caratteristica della festa è stata una torta molto grande con una sposina vestita di tulle e lo sposo a testa in giù.

Commenti