Don Airey, il tasterista dei mitici Deep Purple, si esibirà in Abruzzo

Domenica 16 Luglio 2017, nella villa comunale di Paganica, alle porte di L’Aquila, il tastierista britannico Don Airey, attualmente in forza agli storici Deep purple, terrà un concerto con un’altra sua band, i Perfect strangers, con la quale eseguirà i grandi classici dei gruppi in cui ha militato durante la sua lunga e lusinghiera carriera.

Oltre a pezzi dei Deep Purple, con cui suona da ben quinci anni, proporrà brani di Ozzy Osbourne, dei Whitesnake, dei Rainbow, di Gary Moore e di tanti altri. Innumerevoli sono state le sue collaborazioni, ha registrato le parti di tastiera per oltre duecento dischi, spesso nemmeno comparendo nelle formazioni delle bands e restando nell’ombra durante le esibizioni dal vivo.

Gruppi leggendari come i Black Sabbath, i Judas priest, gli Ufo, i Jethro tull, i Whitesnake, e grandi artisti come Michael Schenker, Brian May, Gary Moore, Cozzy Powell, si sono rivolti alla sua arte per aggiungere un tocco speciale alle loro produzioni in studio o alle loro performances sul palco.

Don Airey
Don Airey

Come se non bastasse l’incredibile opportunità di vivere questo evento ai piedi del Gran Sasso ( va detto comunque che Paganica non è nuova alle apparizioni di grandi personaggi della musica, c’è infatti un locale, il Pocoloco, che negli ultimi due anni ha ricevuto la visita, tra gli altri, di Paul Gilbert in persona, di Pino Scotto, l’ex Iron Maiden Blaze Bailey e l’ex Angra Edu Falaschi per ben due volte) l’ingresso è anche gratuito…a questo punto non ci sono scusanti per chi sta ancora pensando di rimanere a casa!!

L’onore di aprire la serata spetterà al power trio aquilano BlueHole ed al chitarrista romano Fulvio Feliciano con il suo tributo all’indimenticabile Jimi Hendix.
Ricapitolando, ottima musica, grandi artisti, stand gastronomici che in Abruzzo sono un’istituzione, tanta birra…non mancate !!!!

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here