Domenico Clerico: nuovo premio per i giovani artisti

L'Accademia Albertina di Torino e la prestigiosa cantina di Monforte d'Alba insieme sotto il segno dell'arte e del vino

0
883
Domenico Clerico, premio 2021 (articolo di Loredana Carena #loredanacarena)

Domenico Clerico è un brand noto a livello internazionale tra tutti coloro che amano il vino di qualità. Da qualche tempo, però, il nome è entrato anche nel firmamento dell’arte contemporanea. E’ nato, infatti, il Premio Domenico Clerico che, in collaborazione con l’Accademia Albertina di Torino, vuole promuovere i nuovi talenti artistici.

Come è nato il progetto del Premio Domenico Clerico?

Il Premio nasce nell’ambito del progetto Arte Edizione Limitata, ideato lo scorso anno per fare conoscere le peculiarità del vino Arte Langhe Rosso DOC attraverso etichette artistiche appositamente create. Bruno Murialdo e Paolo Baraldi sono stati gli artisti che nel 2020 hanno personalizzato i grandi formati dell’annata 2019 della cantina Domenico Clerico.

Il binomio arte – vino quest’anno si è rafforzato e istituzionalizzato grazie ad un accordo triennale con l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, creando un premio per favorire i giovani artisti ad entrare nel circuito dell’arte contemporanea.

I partecipanti dovranno sviluppare il tema arte – vino con qualsiasi tecnica espressiva e presentare almeno cinque opere inedite. I due vincitori del contest saranno scelti da un’apposita commissione e riceveranno un premio in denaro.

Arte-vino per etichette personalizzate

A conclusione del Premio si potranno avere dieci etichette d’artista tra cui scegliere per personalizzare le bottiglie di vino dell’azienda di Monforte d’Alba. I clienti potranno così avere, solo su prenotazione, la propria bottiglia di “Arte” limited edition.

Partenership tra l’Accademia Albertina di Torino e la prestigiosa cantina piemontese Domenico Clerico

Il Premio Domenico Clerico rappresenta per gli studenti dell’Accademia Albertina di Torino, sicuramente, un’opportunità di formazione e di crescita al di fuori della aule scolastiche.

“La creatività delle nuove generazioni – afferma Paola Gribaudo, Presiedente dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino – può portare una nuova visione a un prodotto di grande qualità come il vino della cantina Domenico Clerico. Crediamo che questa occasione di confronto e di incontro sia un momento di integrazione vissuta in un contesto ricco di opportunità”.

La collaborazione tra l’Accademia e la prestigiosa cantina delle Langhe è stata possibile grazie alla moglie di Domenico Clerico, Giuliana, che conduce l’azienda vitivinicola, perseguendo gli stessi principi ed ideali del marito.

Domenico Clerico era un visionario, uno spirito libero che amava cimentarsi in avventure sempre nuove – spiega Giuliana – Ed è proprio per ricordare questo tratto della sua personalità che è nato il Premio. Siamo felici di avere attivato questa collaborazione con l’Accademia Albertina di Torino, da sempre molto attiva nell’incentivare e sviluppare la ricerca, la didattica e le opportunità di formazione e prestigiosa istituzione del nostro territorio. Un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti che parteciperanno”.

Informazioni

Il termine di iscrizione al Premio è domenica 30 maggio 2021 alle ore 18,00. I partecipanti dovranno consegnare le opere entro giovedì 15 luglio 2021. Successivamente verranno comunicati i nomi dei vincitori.


Leggi anche:https://www.periodicodaily.com/edoardo-di-mauro-larte-con-funzione-etica-e-didattica/