Dolce della Befana: ricetta del panettone soffice

Il dolce della Befana è un panettone morbido simile a quello tradizionale, ma dalla preparazione più agevole. Ecco la ricetta per questo dolciume tipico del giorno dell'Epifania.

0
378
Ricetta dolce della Befana
Come si prepara il dolce della Befana.

Quando arrivano le festività natalizie, si comincia a riflettere sul menu per il pranzo di Natale e poi per il cenone di Capodanno. Spesso però ci si dimentica di un altro giorno importante, quello dell’Epifania. Anche se si tratta della giornata che va a chiudere le feste, merita comunque di essere celebrata al meglio. Vediamo quindi come preparare un dolce della Befana perfetto per il 6 gennaio.

Ricette di Vigilia: idee gustose e facili per tutti

Ricetta dolce della Befana

Il dolce della Befana è un panettone soffice simile a quello tradizionale. La preparazione invece è molto più semplice.

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 50 gr di burro
  • 120 ml di latte
  • 200 gr di farina manitoba
  • 200 gr di farina 0
  • 50 gr di canditi
  • 12 gr di lievito di birra
  • 50 gr di uvetta
  • 100 gr di zucchero
  • Granella di zucchero
  • 1 scorza grattugiata di limone

Preparazione: riempiamo d’acqua una ciotola e immergiamoci l’uvetta per farla ammorbidire. Nel frattempo, in un contenitore con del latte tiepido, facciamo sciogliere il lievito di birra e dopo aggiungiamo lo zucchero. Dopo aver amalgamato la farina 0 e quella di manitoba, versiamole gradualmente nel contenitore. Mescoliamo gli ingredienti e aggiungiamo la scorza grattugiata del limone, il burro già fuso e l’uovo. Amalgamiamo ulteriormente e poi uniamo l’uvetta e i canditi. Dopo aver lavorato l’impasto, lasciamolo riposare e crescere per circa 2-3 ore nel suo contenitore coperto da un canovaccio. Quando risulterà raddoppiato, posiamolo su un tavolo infarinato e lavoriamolo con le mani energicamente. A questo punto, andiamo ad adagiarlo in una teglia alta per ciambelle dal diametro di 20-22 centimetri, precedentemente imburrata. Copriamo ancora con un canovaccio e facciamo crescere l’impasto per circa due ore. Intingiamo un pennello nel latte e spalmiamolo sull’impasto, poi decoriamo con una spolverata di granella di zucchero e delle mandorle a scaglie. Infine inseriamo la teglia in forno precedentemente riscaldato per 20-22 minuti ad una temperatura di 180 gradi.