Angela Evelyn Bassett è nata a New York nel 1958 e spegne oggi 61 candeline. Attrice, regista e doppiatrice statunitense dalla lunga esperienza cinematografica e televisiva, in carriera si è aggiudicata 2 Golden Globe: il primo per la sua interpretazione in Tina – What’s Love Got to Do with It (ruolo grazie al quale fu anche candidata all’Oscar come “Miglior attrice”) ed il secondo per la sua prova in Malcolm X; è stata nominata 2 volte al Premio Emmy (per i suoi ruoli nella serie antologica American Horror Story); ed infine si è aggiudicata uno Screen Actors Guild Award (nel 2019 al “Miglior cast cinematografico” del film Black Panther).

La carriera cinematografica

La Bassett sul grande schermo è nota principalmente per i suoi ruoli in film biografici. Ha esordito al cinema nel 1986 nel ruolo di una reporter con il film F/X – Effetto mortale (di Robert Mandel). Ha poi preso parte ad Un poliziotto alle elementari (Ivan Reitman, 1990) e a Boyz n the Hood (John Singleton, 1991; che segna il primo ruolo importante dell’attrice). Nel 1992 Spike Lee la volle per il suo Malcolm X: la Bassett interpretò il ruolo di Betty Shabazz, la moglie di Malcolm X (ruolo ripreso tre anni dopo in Panther, diretto da Mario Van Peebles) per il quale vinse un Golden Globe. Nel 1993 interpretò Tina Turner in Tina – What’s Love Got to Do with It, che le fruttò il secondo Golden Globe e la nomination all’Oscar come “Miglior attrice”. Nel 1995, ormai decisamente famosa, lavora in diversi film, quali: Strange Days (di Kathryn Bigelow), Vampiro a Brooklyn (di Wes Craven) e Donne – Waiting to Exhale (di Forest Whitaker). Tra i tanti film a cui ha partecipato in seguito, sino ad oggi, citiamo: Contact (Robert Zemeckis, 1997), La musica del cuore (Wes Craven, 1999), Mr. & Mrs. Smith (Doug Liman, 2005), Notorious B.I.G. (George Tillman Jr., 2009), Lanterna Verde (Martin Campbell, 2011), Attacco al potere – Olympus Has Fallen (Antoine Fuqua, 2013), Chi-Raq (Spike Lee, 2015), Attacco al potere 2 (Babak Najafi, 2016), Black Panther (Ryan Coogler, 2018; per la cui partecipazione ha vinto un SAG Award al “Miglior cast cinematografico”), Mission: Impossible – Fallout (Christopher McQuarrie, 2018) ed Avengers: Endgame (Anthony e Joe Russo, 2019; nel quale ha fatto un cameo).

Le serie tv: E.R., American Horror Story e 9-1-1

Angela vanta una carriera lunghissima anche sul piccolo schermo. Per praticamente vent’anni, dal 1985 al 2006, ha collezionato tantissime partecipazioni ed apparizioni in diversi film TV e serie televisive o telefilm. Nel 2002 interpretò Rosa Parks nel film TV The Rosa Parks Story. Nel biennio 2008-09 ottenne il primo ruolo veramente significativo in televisione entrando nel cast della serie televisiva cult E.R. – Medici in prima linea, interpretando la dottoressa Catherine Banfield (recitò in tutto in 16 episodi). Nel 2013 fu poi scelta da Ryan Murphy per entrare a far parte della sua iconica serie antologica American Horror Story, nella quale la Bassett fino ad ora ha recitato in 5 diverse stagioni: la terza (Coven, 2013, 12 episodi), la quarta (Freak Show, 2014, 11 episodi), la quinta (Hotel, 2015, 7 episodi), la sesta (Roanoke, 2016, 9 episodi) e l’ottava (Apocalypse, 2018, apparizione speciale nell’episodio 8×10); sempre con ottimi risultati tra l’altro dal momento in cui ha ricevuto 2 candidature agli Emmy Awards. Infine dal 2018 è tra i protagonisti principali della serie 9-1-1, composta al momento da 2 stagioni, che è stata recentemente rinnovata per la terza.

Buon compleanno Angela!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here