Alfred Molina, nato a Londra nel 1953, spegne oggi 66 candeline. Attore britannico molto stimato e di grande esperienza, in carriera ha lavorato molto sia al cinema che in televisione.

La carriera cinematografica

Il suo debutto cinematografico avviene in un film cult, I predatori dell’Arca perduta di Steven Spielberg del 1981, primo capitolo della saga sul celebre Indiana Jones. Nel 1985 lavora a Ladyhawke di Richard Donner, mentre nel 1987 recita in Prick Up – L’importanza di essere Joe di Stephen Frears. Tra gli altri film di rilievo degli anni novanta a cui lavora ci sono: Maverick (Richard Donner, 1994), Specie mortale (Roger Donaldson, 1995), Anna Karenina (Bernard Rose, 1997), Boogie Nights – L’altra Hollywood (Paul Thomas Anderson, 1997), Magnolia (Paul Thomas Anderson, 1999) e Chocolat (Lasse Hallström 2000). Nel nuovo millennio recita sempre con molta costanza in modo instancabile, e tra i tanti film lo ricordiamo in: Frida (Julie Taymor, 2002; biopic sulla pittrice messicana Frida Kahlo), Identità (James Mangold, 2003), Luther – Genio, ribelle, liberatore (Eric Till, 2003), Spider-Man 2 (Sam Raimi, 2004; in cui interpreta il villain Dottor Octopus), Il Codice Da Vinci (Ron Howard, 2006), As You Like It – Come vi piace (Kenneth Branagh, 2006), La Pantera Rosa 2 (Harald Zwart, 2009), Prince of Persia – Le sabbie del tempo (Mike Newell, 2010), L’apprendista stregone (Jon Turteltaub, 2010), Vice – L’uomo nell’ombra (Adam McKay, 2018) e The Front Runner – Il vizio del potere (Jason Reitman, 2018).

La tantissima televisione tra serie TV, miniserie TV e film TV

Molina vanta un lungo curriculum anche per quanto riguarda le serie televisive in cui ha recitato o in cui è semplicemente apparso come guest star. Inizialmente è apparso in 5 episodi di The Losers (1978); tra il 1989 ed il 1995 ha recitato in 4 ep. di Screen One ed in 4 di Screen Two; nel biennio 1990-91 ha lavorato in 13 ep. di El C.I.D.; ed in generale tra gli inizi degli anni ’80 e la fine dei ’90 lo si è visto in tantissimi film TV. Nel biennio 1999-2001 ha preso parte a 30 ep. di Ladies Man e nel 2002 ad 8 ep. di Bram and Alice. Nel 2005 ha recitato sia in un episodio di Law & Order: Unità vittime speciali che in uno di Law & Order – Il verdetto; mentre nel 2007 ha lavorato nella miniserie The Company. Tra il 2010 ed il 2011 è uno dei protagonisti dello spin-off di Law & Order, Law & Order: Los Angeles, in cui ha recitato la parte del vice procuratore Ricardo Morales (la serie è stata sfortunatamente cancellata dopo una sola stagione). Successivamente ha recitato in: Harry’s Law (3 ep. nel 2011), Roger & Val Have Just Got In (12 ep. nel 2010-2012), Monday Mornings (10 ep. nel 2013), Matador (13 ep. nel 2014), Show Me a Hero (miniserie in 6 puntate del 2015), Angie Tribeca (14 episodi nel 2016-17, in cui ha interpretato il dottor Edelweiss.), Close to the Enemy (miniserie in 7 puntate del 2016), Dragons: Race to the Edge (6 ep. nel 2016-17) ed infine ha recitato nella prima stagione dell’antologica Feud (2017).

Buon compleanno Alfred!

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here