Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Divi & serie tv: Tanti auguri a Natalie Dormer

Natalie Dormer, nata a Reading, Inghilterra, nel 1982, spegne oggi 37 candeline. L’attrice e modella britannica è sempre più in rampa di lancio, messa in bella luce dagli importanti ruoli avuti in tre celebri franchise cinematografici e televisivi, che le hanno dato grande visibilità e notorietà.

Il cinema: Pochi film ma di livello

La Dormer esordisce sul grande schermo nel 2005 quando recita in Casanova di Lasse Hallstrom (film con protagonista il compianto Heath Ledger). Dopo qualche altra particina, nel 2011 lavora a Captain America – Il primo Vendicatore di Joe Johnston. Nello stesso anno è impegnata anche sul set di W.E. – Edward e Wallis diretto dalla pop star Madonna. Nel 2013 partecipa prima a Rush di Ron Howard e poi a The Counselor – Il procuratore di Ridley Scott. Il ruolo cinematografico più importante che la Dormer ha interpretato sin ora è quello di Cressida, vista prima in Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 (2014) e poi in Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 (2015), entrambi diretti da Francis Lawrence, terzo e quarto capitolo, quelli conclusivi, della fortunata ed amata saga young/adult. Infine diviene finalmente protagonista principale prima nel 2016 in Jukai – La foresta dei suicidi e poi nel 2018 in In Darkness.

Le serie tv: I Tudors ed Il Trono di Spade su tutte

La Dormer ha indubbiamente ottenuto il grosso del suo successo grazie alle serie televisive. Dal 2007 al 2008 ha interpretato per 21 episodi Anna Bolena nelle prime due stagioni de I Tudors, ruolo e serie che l’hanno lanciata in popolarità. Nel 2011 ha preso parte a 6 episodi (componenti la prima stagione) di Silk ed a 6 (componenti la prima ed unica stagione prodotta) di The Fades, entrambe produzioni britanniche. Un altro ruolo di estrema importanza lo ottiene dal 2012 al 2016, quando interpreta Margaery Tyrell nella famosissima ed amatissima Il Trono di Spade (venendo particolarmente lodata per la sua recitazione). Tra il 2013 ed il 2015 ha impersonato Irene Adler / Moriarty, temibile ed acerrimo nemico di Sherlock Holmes, nei tre episodi finali della prima stagione e nella seconda stagione di Elementary, rivisitazione televisiva moderna del celebre investigatore nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle. Infine è stata la protagonista principale della miniserie in 6 puntate del 2018 Picnic at Hanging Rock, di cui molto bene si è parlato.

Buon compleanno Natalie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *