Matthew Langford Perry, nato a Williamstown, Massachusetts, nel 1969, compie oggi 50 anni. Attore statunitense con cittadinanza canadese, in carriera ha racimolato diverse nomination agli Emmy, ed è conosciuto in tutto il mondo per essere stato uno dei protagonisti della sit-com cult Friends, nella quale ha interpretato per dieci anni il personaggio di Chandler Bing, ruolo che gli ha donato la celebrità e l’amore eterno dei fan.

SERIE TV: ventiquattro anni fa veniva trasmessa la prima puntata di “Friends”

La (modesta) carriera cinematografica

Matthew Perry è principalmente un attore televisivo, motivo per cui al cinema non è tanto di casa e vi viene chiamato di rado. Il suo esordio sul grande schermo risale al 1988, anno in cui ha un ruolo in Le ragazze di Jimmy (di William Richert). Una volta divenuto celebre grazie alla sit-com Friends, Perry viene talvolta scelto per recitare anche al cinema, tra l’altro in film al fianco di grandi attori: nel 1997 recita assieme a Tomas Milian ed a Salma Hayek in Mela e Tequila – Una pazza storia d’amore con sorpresa (di Andy Tennant), nel 1999 è con Dylan McDermott in Appuntamento a tre (di Damon Santostefano), mentre nel 2000 è co-protagonista con Bruce Willis della riuscita commedia FBI: Protezione testimoni (di Jonathan Lynn), di cui infatti ci sarà anche un sequel, FBI: Protezione testimoni 2 (Howard Deutch, 2004). Tra gli altri film in cui ha recitato, sempre da protagonista, ci sono: Tutta colpa di Sara (Reginald Hudlin, 2002), Terapia d’amore (Harris Goldberg, 2007), Birds of America – Una famiglia incasinata (Craig Lucas, 2008) e 17 Again – Ritorno al liceo (Burr Steers, 2009; in cui interpreta la versione adulta del personaggio di Zac Efron).

Friends: 15 anni fa andava in onda l’ultima puntata

Dopo la fine di Friends Perry ha fatto il suo debutto in regia dirigendo un episodio di Scrubs – Medici ai primi ferri (la 4×11, 2004) a cui ha preso anche parte come attore, insieme al padre.

La televisione: Il successo mondiale con Friends e le tante altre serie

Il piccolo schermo è la vera casa di Matthew. La televisione ha permesso all’attore di ottenere fama e celebrità, ed infatti vi ha lavorato moltissimo in carriera. Dopo qualche comparsa ebbe un ruolo nel programma televisivo Second Chance, il quale però durò una sola stagione (21 episodi nel 1987-88) e presto Perry tornò alle tante brevi comparse. Poi fu tra i protagonisti di un’altra sfortunata serie, Sydney (13 episodi nel 1990), anch’essa cancellata al termine della prima stagione. Dopo una serie di altre comparse qua e là, e 13 episodi recitati in Home Free (1993), finalmente arrivò la svolta per Matthew: venne scelto per essere uno dei sei protagonisti della nuova sit-com Friends, nel ruolo di Chandler Bing, parte che gli cambierà la vita rendendolo famoso in ogni angolo del mondo, poiché la serie divenne col tempo un cult indiscusso, una delle più amate nella storia della televisione. L’attore recitò nella serie dall’inizio alla fine: 10 stagioni e 236 episodi realizzati tra il 1994 ed il 2004. In seguito ebbe tanti altri ruoli da guest star in diverse opere televisive, tra cui, sebbene sia un attore principalmente noto per le sue interpretazioni più umoristiche, risaltò la sua recitazione drammatica come Consigliere Associato della Casa Bianca Joe Quincy in West Wing – Tutti gli uomini del Presidente (in cui recitò negli episodi 4×20-4×21-5×07 nel 2003): le sue tre apparizioni in quella serie gli sono valse 2 nomination agli Emmy Award come “Outstanding Guest Actor in a Drama Series” nel 2003 e nel 2004. Fu poi il protagonista dei 22 episodi di Studio 60 on the Sunset Strip (2006-07) di Aaron Sorkin. Nel 2006 lavorò al film TV The Ron Clark Story (di Randa Haines), in cui interpretò il ruolo del protagonista Ron Clark, un insegnante di una piccola cittadina a cui viene affidata la classe più difficile del paese. Negli anni a seguire è stato il protagonista della stagione unica Mr. Sunshine (13 episodi nel 2011; una serie da lui anche creata e prodotta); ha partecipato a 4 episodi di The Good Wife (2012-13), è stato il protagonista di un’altra stagione unica, Go On (22 episodi nel 2012-13; sit-com che lui ha anche prodotto); ed ha recitato in 38 episodi di The Odd Couple (2015-17).

Buon compleanno Matthew!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here