Divi & serie tv: Tanti auguri a Lucy Lawless

0
344

Lucille Frances Ryan, meglio conosciuta da tutti come Lucy Lawless, è nata ad Auckland, Nuova Zelanda, nel 1968, e compie oggi 51 anni, portati splendidamente. Attrice e cantante neozelandese, nel 2004 è stata nominata Membro dell’Ordine al merito della Nuova Zelanda «Per i suoi contributi al mondo dello spettacolo e alla collettività». La Lawless deve la sua grande popolarità alle diverse serie televisive a cui ha partecipato (nella maggior parte dei casi da protagonista), in particolar modo a Xena – Principessa guerriera, serie con cui è diventata famosa e per la quale ancora oggi è molto amata dai fan di lunga memoria. Nel 1997 la Lawless è stata nominata una delle 50 donne più belle al mondo dalla rivista People.

Il (poco) cinema

Lucy Lawless ha lavorato relativamente poco sul grande schermo, non ricoprendo mai ruoli memorabili o da protagonista assoluta. Il suo esordio avviene nel 1991 in The End of the Golden Weather di Ian Mune. Successivamente ha avuto piccoli ruoli (più che altro comparse) in: Spider-Man (Sam Raimi, 2002), EuroTrip (2004), Boogeyman – L’uomo nero (2005), Racconti incantati (2008), Bitch Slap – Le superdotate (2009) e The Breaker Upperers (2018). Per quanto riguarda sempre i film, ma per la televisione, l’attrice ha avuto ruoli da protagonista nel 2005 prima in Invasion – Il giorno delle locuste e poi in Pipistrelli Vampiro.

La longeva e gloriosa carriera televisiva

Il piccolo schermo è stato (ed è tuttora) il vero regno della Lawless, spazio in cui si è fatta conoscere e grazie al quale è diventata famosa. Le serie in cui ha partecipato in singoli episodi in qualità di guest star o camei non si contano, motivo per cui ci limitiamo a menzionare i serial in cui è stata tra i protagonisti assoluti. Tra il 1995 ed il 1998 recitò in 8 episodi della serie Hercules nel ruolo di una donna guerriera di nome Xena. Talmente apprezzato fu il suo personaggio che si decise di creare uno spin-off da Hercules con protagonista proprio Xena, ma per questo ruolo non fu inizialmente scelta Lucy Lawless, ma bensì Vanessa Angel. Destino volle che nel 1995, quando la Angel doveva recarsi in Nuova Zelanda per le riprese, si ammalò e non poté partire: i registi decisero allora di scritturare, per loro immensa fortuna, la Lawless. L’attrice nella parte di Xena riscosse un successo indiscutibile, tanto da rendere Xena – Principessa guerriera uno show apprezzatissimo (tanto quanto la serie madre) che durò ben sei stagioni, e che oggi è annoverato come un pezzo della storia dei “telefilm” anni ’90. Successivamente ha recitato nella prima (ed unica) stagione di Tarzan (2003) e tra il 2005 ed il 2009 ha avuto un ruolo ricorrente in Battlestar Galactica, in cui ha interpretato D’Anna Biers. Tra il 2010 ed il 2012 è stata la volta di Spartacus (prodotta dal marito Robert Tapert), in cui ha interpretato il ruolo di Lucretia; la serie ha avuto un grande successo. Tra le brevi comparse citiamo: No Ordinary Family (4 episodi nel 2011), Parks and Recreation (9 ep. tra il 2012 ed il 2014), Top of the Lake (2 ep. nel 2013), Agents of S.H.I.E.L.D. (3 ep. nel biennio 2014-2015) e The Code (6 ep. nel 2014). Tra il 2015-16 interpreta (per 15 episodi) il ruolo della Contessa Palatina Ingrid von Marburg nella serie televisiva Salem e dallo stesso anno (fino al 2018) interpreta Ruby Knowby (per 27 episodi) nella serie trash Ash vs Evil Dead, rifacimento televisivo (molto amato) della celebre saga/trilogia cinematografica horror La casa.

Buon compleanno Lucy!

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here