Kiefer Sutherland, attore di nazionalità canadese nato a Londra, Inghilterra, nel 1966, compie oggi 52 anni. Figlio del mostro sacro della recitazione Donald Sutherland, Kiefer, il quale vanta una lunga carriera alle spalle, è noto soprattutto per il suo ruolo di Jack Bauer nella serie televisiva 24, nella quale ha recitato per 9 stagioni, tra il 2001 ed il 2010 prima, e nel 2014 poi; aggiudicandosi un Emmy (su 7 nomination totali) ed un Golden Globe (su 6 nomination totali). 
Nel 2005 Sutherland è entrato a far parte del Canada’s Walk of Fame (dove tra l’altro erano già presenti entrambi i suoi genitori). Nel 2009 è stato l’attore televisivo più pagato del mondo con un compenso di 550,000 dollari ad episodio.

Il cinema

Cinematograficamente esordisce nel 1983 recitando in Per fortuna c’è un ladro in famiglia, ed inizia a farsi conoscere nel 1986 con Stand By Me – Ricordo di un’estate. Nel 1987 viene scelto dall’allora emergente Joel Schumacher per recitare nel ruolo del capo di una banda di vampiri nel cult Ragazzi perduti. Questo ruolo lo fece conoscere al grande pubblico, rendendolo sin da subito una sorta di icona: il personaggio interpretato nel film finì sulle copertine delle più popolari riviste negli anni 1990. Nel corso degli anni ha preso parte a tantissimi film, tra i più importanti si possono citare: Linea mortale (Joel Schumacher, 1990), Fuoco cammina con me (David Lynch, 1992), Codice d’onore (1992), I tre moschettieri (1993), Il momento di uccidere (Joel Schumacher, 1996), Ho solo fatto a pezzi mia moglie (2000), In linea con l’assassino (Joel Schumacher, 2002), Melancholia (Lars Von Trier, 2011), Pompei (Paul W. S. Anderson, 2014) e Zoolander 2 (Ben Stiller, 2016).

Le serie tv: 24 e le altre

Sul piccolo schermo ha debuttato recitando in vari film tv, salvo poi diventare l’eroe nazionale americano Jack Bauer nella serie action 24, produzione che gli ha dato la notorietà mondiale, tanto che ancora oggi i fan identificano l’attore con il personaggio che per tanti anni ha interpretato. Ha vestito i panni di Bauer nelle otto stagioni prodotte tra il 2001 ed il 2010, nel film televisivo realizzato nel 2008 e nel serial revival del 2014; rendendo l’agente del CTU un’icona del piccolo schermo. Nel 2011 è stato ideatore ed attore della webserie The Confession; nel biennio 2012-2013 è stato protagonista in Touch e dal 2016 è l’attore principale di Designated Survivor (la cui terza stagione, prodotta da Netflix dopo che il network ABC aveva cancellato la serie, è prevista per il 2019).

Buon compleanno Kiefer!

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here