Divi & serie tv: Tanti auguri a Julie Benz

0
599
Julie Benz

Julie Benz, nata a Pittsburgh nel 1972, spegne oggi 47 candeline. L’attrice statunitense, assidua frequentatrice dei set cinematografici, ha una lunghissima carriera televisiva, costruendosi quindi gran parte della propria fama proprio grazie al piccolo schermo.

Il (poco) cinema

La Benz ha iniziato a recitare sin da giovanissima facendo esperienza in teatro. Il debutto sul grande schermo avviene nel 1990, anno in cui ottiene una (la sua prima) parte in Due occhi diabolici, film diviso in due episodi e diretto da due maestri del genere horror quali Dario Argento e George Romero. Tra i diversi altri film in cui l’attrice ha recitato, si ricordano: Shriek – Hai impegni per venerdì 17? (2000), George re della giungla 2 (2000), Bad Girls (2005), 8mm 2 – Inferno di velluto (2005), John Rambo (Sylvester Stallone, 2008), Punisher – Zona di guerra (2008) e Saw V (David Hackl,(2008); più diverse altre pellicole di poco conto. Il curriculum cinematografico della Benz non presenta ruoli magistrali ed indimenticabili, a rimarcare che l’attrice ha prediletto maggiormente, per scelta sua e non, la carriera televisiva.

Le serie tv: Buffy, Angel, Dexter, No Ordinary Family, Defiance e tante altre

Sul piccolo schermo Julie Benz ha ad oggi interpretato un’infinità di ruoli, molti dei quali impossibili da dimenticare per i fan. Ha iniziato prendendo parte a Hi Honey, I’m Home (in cui ha recitato in 14 episodi nel biennio 1991-92), per poi comparire in tantissime altre serie e sit-com in singoli episodi. In Ask Harriett ha recitato in 7 ep. nel 1998, in Payne in 9 ep. nel 1999, ed in Roswell in 7 ep. nel 1999-2000. La svolta della sua carriera è però arrivata nel 1997, anno in cui Julie ha partecipato alle audizioni per il ruolo di Buffy Summers nella celebre serie Buffy l’ammazzavampiri: nonostante le venga preferita per quel ruolo Sarah Michelle Gellar, Julie viene comunque scritturata ed ottiene la parte di Darla, una seducente e pericolosa vampira. Il suo ruolo sarebbe dovuto essere di semplice comparsa, ma l’attrice risultò talmente a suo agio nella parte (lavorò in 5 ep. tra il 1997 ed il 2000) che il personaggio venne riproposto con più continuità nello spin-off Angel, dove divenne un personaggio rilevante nel corso della seconda e terza stagione (20 ep. tra il 2000 ed il 2004). Con questa interpretazione Julie si guadagnò la stima della critica e soprattutto l’affetto dei fan della serie. Dopo tante altre apparizioni in serial e film TV, è la volta di Dexter, in cui ottiene il ruolo di Rita Bennett, fidanzata ed in seguito moglie del protagonista Dexter Morgan (per lei 49 ep. tra il 2006 ed il 2009): questo è stato un altro ruolo decisamente importante per la sua carriera. Nel 2010 ha preso parte con un ruolo ricorrente alla sesta stagione (5 ep.) della famosa serie Desperate Housewives, in cui ha interpretato Robin Gallagher, un’ex spogliarellista lesbica che ha una relazione con Katherine Mayfair. Tra il 2010 ed il 2011 è stata tra i protagonisti delle due stagioni (20 ep.) di No Ordinary Family. Successivamente ha lavorato in A Gifted Man (7 ep. nel 2011-12), è stata tra i protagonisti principali di Defiance (3 stagioni e 38 ep. tra il 2013 ed il 2015), ha partecipato ad Hawaii Five-0 (12 ep. nel 2015-2017) e all’unica stagione di Training Day (13 ep. nel 2017).

Buon compleanno Julie!

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here