Divi & serie tv: Tanti auguri a Jason Momoa

0
326
Jason Momoa

Joseph Jason Namakaeha Momoa, nato ad Honolulu, Hawaii, nel 1979, compie oggi 40 anni. Attore, scrittore, produttore, regista e pittore (nonché grande amante della natura e degli oceani, essendo anche un biologo specializzato in fauna selvatica) statunitense di origini hawaiiane sempre più in rampa di lancio in questi ultimi anni, è famoso per aver preso parte ad alcuni franchise di primissimo piano: le serie televisive Stargate Atlantis ed Il Trono di Spade, ed i ruoli cinematografici di Aquaman nel DC Extended Universe e di Conan il barbaro. Considerata la stazza imponente, lo sguardo magnetico, il sorriso malandrino, barba e capelli lunghi, abbigliamento casual e cicatrice sul sopracciglio sinistro (sfregio causatogli da un bicchiere rotto da un altro cliente durante una rissa in un locale ad Hollywood, che gli è costato 140 punti durante l’intervento ricostruttivo), non si può certo dire che Momoa passi inosservato come tipo. Ad inizio anno la classifica stilata da TC Candler lo ha eletto “Uomo più bello del mondo”.

Il cinema: Conan ed Aquaman nell’universo cinematografico DC

Nel 1998 inizia a lavorare come fotomodello e nel 1999 già si aggiudica il titolo di modello dell’anno e miglior bellezza maschile delle Hawaii. Il debutto come attore cinematografico risale al 2004, anno in cui prende parte ad Arrivano i Johnson (Christopher Erskin, 2004). Una volta divenuto molto popolare grazie alle diverse serie televisive importanti a cui ha partecipato, inizia ad ottenere ruoli primari e da protagonista anche al cinema; è così che infatti in quegli stessi anni lo vediamo in Conan the Barbarian (Marcus Nispel, 2011), Jimmy Bobo – Bullet to the Head (Walter Hill, 2012), Road to Paloma (suo film di debutto in regia, 2014; che ha anche prodotto e scritto), Wolves (David Hayter, 2014) e The Bad Batch (Ana Lily Amirpour, 2016). Nel 2016 ha vestito per la prima volta i panni del supereroe della DC Aquaman nel film Batman v Superman: Dawn of Justice (di Zack Snyder; pellicola in cui Momoa si è presentato al pubblico attraverso un breve cameo). Nel 2017 recita insieme a Bruce Willis in C’era una volta a Los Angeles (Mark Cullen e Robb Cullen, 2017). Dopo di che Jason è tornato a vestire nuovamente (con successo) i panni di Aquaman prima nel crossover Justice League (Zack Snyder, 2017) e poi nello stand-alone a lui dedicato Aquaman (James Wan, 2018; questa pellicola è al momento il film DC con i maggiori incassi di tutti i tempi). Tra i progetti futuri dell’attore, nel novembre 2020 lo vedremo in Dune di Denis Villeneuve (adattamento dell’omonimo romanzo di Frank Herbert) e nel dicembre del 2022 tornerà in sala con il già attesissimo Aquaman 2.

Le tante serie televisive: Baywatch, North Shore, Stargate Atlantis, Il Trono di Spade, The Red Road e Frontiera

Jason ha ad ora lavorato tanto in televisione, raccogliendovici molto del suo successo, che l’ha lanciato poi definitivamente anche al cinema. Ad inizio carriera, raggiunta la notorietà come fotomodello, venne notato dai produttori statunitensi di Baywatch che lo vollero nella serie nel personaggio di Jason Ioane per le ultime due stagioni (1999-2001, in cui recitò per 43 episodi) rendendolo noto anche al pubblico del piccolo schermo. Nel 2003 è poi apparso pure nel film TV Baywatch – Matrimonio alle Hawaii, interpretando lo stesso ruolo. Lo stesso anno ha recitato anche in un altro film TV, Ritorno a Kauai. Nel biennio 2004-05 è stato tra i main characters della breve serie North Shore (21 episodi), mentre dal 2005 al 2009 (per 78 episodi) è stato tra i protagonisti del fantascientifico Stargate Atlantis nel ruolo (che ha contribuito a renderlo ancor più celebre) dello specialista soldato Ronon Dex. Nel biennio 2011-12 ha partecipato a 10 episodi della celebre serie televisiva Il Trono di Spade nel ruolo di Khal Drogo (altra parte fondamentale per l’ascesa della sua carriera). Nel 2014-15 è stato il protagonista dei 12 episodi di The Red Road, ed infine dal 2016 è il protagonista della serie Netflix Frontiera nel ruolo di Declan Harp; la serie al momento ha già 3 stagioni all’attivo.

Tanti auguri Jason!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here