Divampa vasto incendio: lido raso a suolo dalle fiamme (Video)

0
173
Divampa vasto incendio

Divampa vasto incendio si è propagato in particolare nel rione di Fossa Creta, dove molte famiglie sono state evacuate. Numerosi disagi nella zona costiera

Catania è alle prese da ieri con un vasto incendio propagatosi in particolare nel rione Fossa Creta, dove molte famiglie sono state evacuate. L’emergenza maggiore si è creata nella zona costiera etnea, dove un noto lido è stato completamente distrutto dalle fiamme. Colpita anche la zona industriale, sede di importanti aziende. In base all’ultimo aggiornamento dei Vigili del Fuoco, impegnati senza sosta nelle ultime ore, non risultano persone coinvolte.

Brucia la provincia di Catania: il tutto alimentato dal caldo record

GdF di Catania arresta 2 persone e sequestrate 37 kg di droga

Seconda Operazione antidroga dei Carabinieri di Catania

Incendi a Catania, il caldo torrido alimenta i roghi: circa 150 persone tratte in salvo via mare

A Catania ieri è stata una giornata particolarmente complicata, con un caldo soffocante che purtroppo ha alimentato gli incendi sia in città che nelle zone limitrofe. La colonnina di mercurio ha fatto segnare infatti 42 gradi e 43 a Siracusa: in generale la Sicilia orientale è stata la zona più calda d’Italia.

Mappa: meteociel

Circa 150 persone sono rimaste bloccate in alcuni luoghi di villeggiatura di Catania. Per sfuggire alle fiamme si sono dirette in spiaggia, dove sono state soccorse dalla guardia costiera. Disagi anche per l’aeroporto di Fontanarossa, che per circa due ore ha sospeso i voli sia in partenza che in arrivo per permettere l’intervento dei Vigili del Fuoco. Il lido “Le Capannine” è stato raso al suolo dalle fiamme e altri stabilimenti balneari hanno subito danni. Il rogo si è allargato anche al cimitero, dove sono state bruciate alcune tombe.

Gli incendi purtroppo sono numerosi in tutto il Catanese e in generale in tutta la Sicilia, dove è interessata anche la zona del Palermitano. Le temperature estreme ed elevate proseguiranno nei prossimi giorni, con valori che si spingeranno ancora oltre i 40 gradi: tra oggi e domani codice rosso per il caldo estremo sia a Catania che a Palermo 

Fonte: Vigili del Fuoco